HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Suso, Piatek e Paquetà ai margini del Milan: chi dei 3 terreste?
  Suso, ha colpi che possono ancora aiutare il Milan
  Piatek, il Milan deve ritrovare i suoi gol
  Paquetà, serve solo la giusta collocazione in campo
  Nessuno dei tre, il Milan volti pagina

La Giovane Italia
La Giovane Italia

Francesco Puntoriere, ritorno al gol per il talento che stregò la Juve

La Giovane Italia vi porta alla scoperta dei nuovi talenti del calcio italiano, raccontandovi ogni giorno, alle 8:45, le storie dei giovani di casa nostra e dei club che scommettono su di loro
10.12.2019 08:45 di La Giovane Italia   articolo letto 1866 volte

La Virtus Francavilla si è presa tre punti molto importanti in ottica salvezza, centrando il successo casalingo nella diciottesima giornata del Girone C del campionato di Serie C. Imponendosi di misura ai danni della Cavese, i biancazzurri hanno costruito un piccolo ma prezioso margine sulla zona playout. Merito del guizzo di Francesco Puntoriere, attaccante classe ’98 che dopo gli exploit nelle giovanili della Virtus Entella si sta costruendo una carriera da professionista nella terza serie nazionale.

Di nuovo decisivo - Per il ragazzo nativo di Reggio Calabria, quello di domenica è stato il secondo centro stagionale, dopo la rete siglata un paio di mesi fa nella Coppa Italia di categoria. Una rete liberatoria, che ha nobilitato la seconda gara da titolare in campionato, decisa da uno di quei guizzi che avevano contribuito a metterlo in luce ai tempi della militanza con la Virtus Entella. Un colpo di testa in avvitamento che ha fatto esplodere la gioia degli appassionati di casa, mandando un segnale importante a mister Trocini per il prosieguo della stagione. A Francavilla Fontana, Puntoriere sembra aver trovato l’ambiente giusto per riprendere quel feeling col gol che si era interrotto nei primi passi della sua carriera da professionista. Partito dal vivaio della Reggina all’età di sei anni, Francesco è esploso con la Virtus Entella, disputando due stagioni (15/16 e 16/17, ndr.) da assoluto protagonista. Il rendimento col club ligure gli aveva spalancato le porte della prima squadra e della Nazionale Under 19, ma al momento del salto tra i grandi il ragazzo calabrese pareva aver smarrito quel tocco magico che, non più tardi di quattro anni fa, aveva attirato anche l’interesse della Juventus, intrigata dal talento dell'attaccante classe '98. Arrivato alla Virtus Francavilla lo scorso gennaio, dopo una prima parentesi in Serie C con la maglia del Catanzaro, Francesco si è meritato la conferma e, contro la Cavese, si è riscoperto di nuovo decisivo, regalando ai suoi tre punti molto importanti per la corsa alla salvezza.

Con Mota e Zaniolo - Puntoriere è un attaccante versatile, capace di svariare su tutto il versante offensivo e di ricoprire praticamente tutti i ruoli del reparto avanzato. Veloce e rapido sia di gambe che di testa, ama partire dalla corsia mancina per accentrarsi e liberare il destro, ma sa essere letale anche in zona centrale, dove sfrutta il suo passo svelto per prendere il tempo ai difensori avversari. Imprevedibile in uno contro uno, Francesco ha nel repertorio anche la giocata estemporanea, capace di disorientare il diretto marcatore e di creare una potenziale occasione da rete. Ragazzo determinato e voglioso di arrivare, ha patito forse fin troppo le aspettative che si erano create sul suo conto, dopo due annate nelle quali, insieme a profili del calibro di Dany Mota e Nicolò Zaniolo, aveva contribuito a portare la Primavera dell’Entella verso vette mai raggiunte prima. Il gol contro la Cavese può aver rappresentato la svolta della sua stagione. Per un attaccante, si sa, scuotere la rete è fondamentale per acquisire quel pizzico di fiducia in più che spesso e volentieri fa la differenza tra il rimanere un’incompiuta o rivelarsi decisivo. Puntoriere è pronto a dimostrare che quello di domenica non è stato un fuoco di paglia, per riallacciare il filo con una carriera che ha ancora tempo per tenere fede alle rosee promesse di qualche anno fa.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie La Giovane Italia

Primo piano

...con De Fanti “Con Fabio avevamo deciso di ascoltare tutti i club interessati e poi prendere la decisione con calma, una volta metabolizzate tutte le informazioni. La scelta di Verona è nata perche' il progetto tecnico di Juric era quello che cercava esattemente il calciatore che voleva tornare...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510