HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Qual è il vostro miglior acquisto dopo il primo trimestre?
  Muriel (Inter)
  Nainggolan (Cagliari)
  Ribery (Fiorentina)
  Lukaku (Inter)
  De Ligt (Juventus)
  Hernandez (Milan)
  Kulusevski (Parma)
  Lozano (Napoli)
  Smalling (Roma)
  Caputo (Sassuolo)

La Giovane Italia
La Giovane Italia

Giuseppe Caso, sprint "alla Tevez" per rilanciare l'Arezzo

La Giovane Italia vi porta alla scoperta dei nuovi talenti del calcio italiano, raccontandovi ogni giorno, alle 8:45, le storie dei giovani di casa nostra e dei club che scommettono su di loro
28.10.2019 08:45 di La Giovane Italia   articolo letto 1224 volte
© foto di Francesco Inzitari/ILoveGiana

L’Arezzo è tornato ad assaporare la gioia del successo dopo un mese di astinenza, superando la Giana Erminio davanti al proprio pubblico e raddrizzando una classifica che stava assumendo contorni tutt’altro che brillanti. Nel 2-0 del “Città di Arezzo” c’è stata anche la firma di Giuseppe Caso, giovane di belle speranze che, al primo anno in amaranto, sta confermando le buone cose fatte vedere nella stagione d’esordio da professionista giocata con la maglia del Cuneo.

Sgommata vincente - Schierato dal primo minuto nella sfida casalinga contro la Giana Erminio, Caso ha messo il punto esclamativo che ha permesso all’Arezzo di allontanarsi dalla zona rossa della classifica e di tornare a mettere nel mirino i playoff, distanti soltanto due lunghezze. Poco dopo l’ora di gioco, l’attaccante classe ’98 ha aperto il gas e con una sgommata delle sue è volato a mettere in ghiaccio i tre punti, mettendo la prima firma stagionale sul tabellino dei marcatori. Dopo aver ricevuto palla all’altezza della trequarti, Caso ha affondato il colpo per far diventare vincente la transizione dei toscani, conclusa con un destro ineluttabile per il portiere avversario. L’attaccante di scuola Fiorentina ha così aggiornato il conto dei gol della sua carriera da grande, dopo il primo in assoluto realizzato con il Cuneo, in una stagione 2018-19 che lo ha visto mettere insieme 29 presenze con la maglia del club piemontese. Un gol prezioso per l’Arezzo e per il ragazzo nativo di Torre Annunziata, che ha così confermato di valere la maglia da titolare conquistato nel corso dell’ultima intensa settimana.

Sognando Tevez - Cresciuto nel Canaletto, club a due passi da La Spezia nel quale ha mosso i primi passi anche Gianluigi Buffon, Caso è arrivato giovanissimo alla Fiorentina. A segnalarlo al club viola fu Alberto Bernardeschi, osservatore il cui cognome dovrebbe risultare familiare, dal momento che il figlio Federico sta riuscendo a fare una discreta strada nel calcio che conta. A Firenze, Giuseppe è stato protagonista di una ascesa vertiginosa fino all’annata degli Under 17, risultando spesso e volentieri uno dei trascinatori per le sue annate di riferimento. Arrivato in Primavera, però, il classe ’98 ha dovuto fare i conti con una incredibile serie di problemi fisici di varia natura, che lo hanno limitato ad appena 39 apparizioni (con 8 reti realizzate) in tre stagioni. Acciacchi dimenticati nella prima stagione da professionista, che lo ha visto mettersi in luce nella non facile annata disputata dal Cuneo. Svincolato in estate dalla Fiorentina, Caso ha sposato la causa dell’Arezzo, che ha puntato forte su di lui. Contratto biennale con opzione per il terzo, un investimento importante per un ventunenne che, proprio in virtù degli infortuni che lo hanno pesantemente limitato, sembra avere ancora grandi margini di miglioramento davanti a sé. Con un fisico da brevilineo e un’altezza che si arrampica a malapena a quota 170 centimetri, Giuseppe si ispira a Carlos Tevez, al quale per certi versi assomiglia per le movenze e la capacità di ricoprire più ruoli del reparto avanzato, oltre alla grinta con la quale approccia ogni singola partita. Un modello da inseguire con ambizione, che Giuseppe ha onorato con lo sprint vincente di ieri. Un ottimo modo per dare continuità a quella che promette di essere la stagione della definitiva affermazione nel calcio professionistico.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie La Giovane Italia

Primo piano

Serie A, live dai campi - Torino, fuori anche Millico. Chiesa in gruppo Di seguito tutti gli aggiornamenti dalle varie sedi delle squadre della nostra Serie A, in vista del quattordicesimo turno di campionato del prossimo weekend. ATALANTA Continua la preparazione alla prossima sfida che vedrà i nerazzurri affrontare l’Hellas Verona, sabato alle ore...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510