HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Come finirà il derby di Milano?
  Vincerà l'Inter
  Finirà in pari
  Vincerà il Milan

La Giovane Italia
La Giovane Italia

Lorenzo Pirola, un piccolo Chiellini per l'Inter di Conte

La Giovane Italia vi porta alla scoperta dei nuovi talenti del calcio italiano, raccontandovi ogni giorno, alle 8:45, le storie dei giovani di casa nostra e dei club che scommettono su di loro
08.07.2019 08:45 di La Giovane Italia   articolo letto 19543 volte
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews

Comincia una nuova era in casa Inter, con l’anno zero della gestione affidata a Antonio Conte che prenderà il via oggi a Lugano, sede della prima settimana del ritiro estivo dei nerazzurri. Tra vecchie conoscenze e volti nuovi, pezzi da novanta in uscita e sogni estivi sul mercato, il gruppo a disposizione del nuovo tecnico può contare anche sull’iniezione di freschezza portata da tanti giovani del vivaio, aggregati coi grandi per garantire una sufficiente profondità di organico in attesa dei rientri alla base di tutti gli effettivi. Della nidiata di baby nerazzurri fa parte anche un difensore di belle speranze, che dopo un'annata da incorniciare comincia come meglio non potrebbe il suo 2019-20.

Colonna nero… azzurra - Lorenzo Pirola si è meritato la chiamata nel gruppo di Conte grazie al livello altissimo delle prestazioni sfoderate nel corso di tutta la passata stagione. Diciotto presenze e un gol all’attivo con l’Inter Under 17, che lo ha visto tra i protagonisti della cavalcata conclusa con lo scudetto di categoria, conquistato nella finalissima contro la Roma. Ma il rendimento del difensore classe 2002 è stato eccellente anche con la maglia azzurra della Nazionale Under 17: colonna della rappresentativa del c.t. Carmine Nunziata, arrivata a un passo dalla conquista di un Europeo di categoria che ha visto Lorenzo sempre titolare a guida della difesa, con lo sfizio del gol messo a segno nel successo contro la Spagna. A completare il quadro è arrivato anche l’esordio in Primavera, festeggiato nella sfida di Coppa Italia contro il Palermo, col quarto posto nella classifica del Ranking Under 17 curato da La Giovane Italia che rappresenta un ulteriore certificato di qualità sulla grande annata del ragazzo.

Piccolo Chiellini - Pirola è un centrale difensivo vecchio stampo, di quelli che badano poco ai fronzoli e molto alla sostanza. Piede mancino che rappresenta una delle aree migliorabili del profilo del ragazzo, che sta lavorando in maniera specifica per progredire sul piano della tecnica individuale, il giovane nerazzurro può vantare tempi innati nell’anticipo sul diretto avversario e doti degne di nota nel gioco aereo, fondamentale nel quale eccelle anche grazie ad un’altezza che sfiora il metro e novanta. Tenace e difficile da battere in uno contro uno, ricorda da vicino Giorgio Chiellini per la mole imponente e per le tante caratteristiche che lo accomunano al centrale della Juventus e della Nazionale. Nonostante un fisico da corazziere, Pirola sa tenere botta anche in velocità, una qualità che gli permette di “scappare” in fretta per non farsi sorprendere nelle situazioni di palla scoperta. L’Inter lo ha visto bruciare le tappe fin dal suo approdo a Milano: arrivato nel 2015 dopo una trafila divisa tra Casalese, Missaglia e Cosov Villasanta, Pirola ha già conquistato due scudetti consecutivi con l’Under 16 e l’Under 17 nerazzurre, e con il bagaglio di esperienza rappresentato dal ritiro svolto con la prima squadra potrà puntare a imporsi fin da subito nelle rotazioni difensive della Primavera. L’Inter, nel frattempo, ha già rispedito al mittente i tentativi di Manchester City e Bayern Monaco, che avevano provato a sondare il terreno trovando però le porte nerazzurre chiuse a doppia mandata. La chiamata di Antonio Conte rappresenta un ulteriore segnale: Pirola è il presente dell’Inter dei giovani, e nel ritiro di Lugano lavorerà per cominciare a lanciare una precoce candidatura ad un posto in prima fila nel futuro nerazzurro.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie La Giovane Italia

Primo piano

...con Zenga Inter sottotono in Champions League, ma l’obiettivo per i nerazzurri è guardare avanti. “Come ha detto Antonio la prestazione non è stata quella che si aspettavano tutti. Ma non è una prestazione negativa che può condizionare quanto di buono è stato fatto fin adesso”, dice a TuttoMercatoWeb...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510