Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Luca Magazzù, l'Inter e l'Italia U17 scoprono il loro nuovo bomber

Luca Magazzù, l'Inter e l'Italia U17 scoprono il loro nuovo bomber
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
domenica 03 novembre 2019 08:45La Giovane Italia
di La Giovane Italia
La Giovane Italia vi porta alla scoperta dei nuovi talenti del calcio italiano, raccontandovi ogni giorno, alle 8:45, le storie dei giovani di casa nostra e dei club che scommettono su di loro

Tempi d’oro per le nazionali giovanili azzurre. Mentre l’Under 18 fa faville al Mondiale in Brasile, l’Under 17 si è presa di slancio il biglietto per la fase élite di qualificazione all’Europeo di categoria, che si svolgerà in Estonia a partire dal 21 maggio 2020. La nazionale allenata dal c.t. Daniele Zoratto ha completato un filotto di vittorie, in un girone che ha visto gli azzurrini battere nell’ordine Lussemburgo (6-0), Irlanda del Nord (2-0) e Turchia (4-0). Tre successi autoritari, nei quali è stato grande protagonista un giovane attaccante dell’Inter, che scalpita per mettersi in scia ai talenti che lo stano precedendo sotto le luci dei riflettori.

Puntualità diabolica - Luca Magazzù sta vivendo la stagione della definitiva esplosione a livello giovanile. Il classe 2003 nato a Massa è arrivato in nerazzurro nell’estate 2017, e in questi primi mesi del 2019-20 sta sfruttando al meglio ogni singola chance avuta a disposizione, con la maglia dell’Inter e della Nazionale. Per lui sono già quattro i gol messi a segno in sei gare del campionato Under 17, ai quali vanno aggiunti i tre centri in azzurro che hanno contribuito in maniera pesante a lanciare i suoi verso la fase élite dell’Europeo. Magazzù ha timbrato il cartellino in tutte e tre le gare della prima fase di qualificazione al torneo continentale: un gol per ciascun avversario, una diabolica puntualità nell’andare a segno per indirizzare ogni singolo match sul binario azzurro. Con la batteria offensiva a disposizione di mister Zoratto non era compito da poco riuscire a conquistare una maglia da titolare. Luca ci è riuscito e l’ha onorata nel migliore dei modi, e adesso si gode il momento ed è pronto a dare continuità alla sua vena realizzativa anche una volta tornato a vestire il nerazzurro.

Sognando Diego Costa - Dopo i primi calci nel Perticata, in provincia di Carrara, Magazzù è passato giovanissimo allo Spezia, rendendosi protagonista di una trafila capace di attirare l’attenzione delle big d’Italia. L’Atalanta ci ha fatto più di un pensiero, ma a bruciare la concorrenza è stata l’Inter, che se lo è assicurato nell’estate del 2017 e adesso gongola nel ritrovarsi in casa l’ennesimo attaccante di prospettiva. Nel solco tracciato da Esposito, ormai a tutti gli effetti un giocatore della prima squadra, e Gnonto, assoluto protagonista in azzurro al Mondiale Under 17 in Brasile, potrebbe presto inserirsi anche il classe 2003 massese. Destro naturale, Magazzù è una seconda punta che, grazie a un fisico compatto ed esplosivo, è capace di muoversi efficacemente anche da esterno destro del tridente oppure nel ruolo di trequartista. I movimenti di attacco alla porta sono già molto sviluppati per un ragazzo della sua età, così come il fiuto del gol che rappresenta una dote innata e messa in mostra fin dalla giovanissima età. Un profilo fisico “nervoso”, che fa degli strappi e delle accelerazioni improvvise due dei suoi punti di forza, lo rende difficilmente contenibile dal diretto avversario, col quale riesce a battagliare anche nel gioco aereo nonostante un’altezza inferiore al metro e ottanta. La determinazione e la cattiveria agonistica fanno il resto: il suo punto di riferimento, non a caso, è Diego Costa, attaccante che sulle doti da combattente ha costruito buona parte della sua titolata carriera. Adesso arriva la parte più difficile: quella della conferma che, da tradizione, risulta sempre più complicata dell’affermazione. Luca Magazzù è pronto a rispondere, alla maniera che conosce meglio: a suon di gol, per diventare grande con l’Inter e con l’Italia Under 17.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000