Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Riccardi, al Pescara per diventare grande. Con lo "sponsor" di Mancini

Riccardi, al Pescara per diventare grande. Con lo "sponsor" di ManciniTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Dario Raimondi
martedì 08 settembre 2020 08:45La Giovane Italia
di La Giovane Italia
La Giovane Italia vi porta alla scoperta dei nuovi talenti del calcio italiano, raccontandovi ogni giorno, alle 8:45, le storie dei giovani di casa nostra e dei club che scommettono su di loro

Alessio Riccardi è ormai da qualche anno uno dei nomi caldi nei radar del calcio giovanile italiano. Il centrocampista classe 2001, che ha legato a doppio filo il suo percorso nel vivaio ai colori della Roma, è pronto al primo vero esame della sua carriera da grande. Ad attenderlo c'è il Pescara, che ha spinto forte per averlo in prestito secco dai giallorossi e metterlo a disposizione di Massimo Oddo, neo tecnico degli abruzzesi che di giovani se ne intende e che proprio sulla panchina del Delfino ha lanciato molti ragazzi (su tutti Lucas Torreira) nel recente passato.

Piccolo Pjanic - In quella che è stata la sua ultima annata nel settore giovanile, Riccardi ha confermato una volta di più le doti che gli sono unanimemente riconosciute dagli addetti ai lavori e che lo hanno già portato alla ribalta anche tra i tifosi romanisti. Con 13 gol in 23 presenze con la Primavera di Alberto De Rossi, il classe 2001 è stato per distacco il miglior marcatore dei giallorossi, migliorando nettamente (e con meno gare all'attivo) il già ottimo fatturato offensivo della stagione precedente. Numeri da sogno per un centrocampista, un marchio di fabbrica per quello che in tempi non sospetti è stato ribattezzato "piccolo Pjanic", per la somiglianza fisica e tecnica col neo centrocampista del Barcellona. Non è un caso che per lui, nel 2018/19, siano già arrivate le prime esperienze in prima squadra e con la Nazionale maggiore. L'esordio coi grandi è arrivato nella sfida di Coppa Italia contro la Virtus Entella, mentre nel maggio 2019 Roberto Mancini lo ha voluto vedere all'opera da vicino nello stage di Coverciano. Investitura importante quella del c.t. azzurro, che parlando di Riccardi lo ha definito come il "possibile dieci" dell'Italia del futuro.

Alzare l'asticella - Capace di esprimersi al meglio praticamente in tutti i ruoli del centrocampo, Riccardi viene impiegato con maggiore frequenza nel ruolo di mezzala, anche se la grande tecnica e la capacità di dettare i tempi del gioco, unite all’abilità nel dribbling e alle doti di inserimento lo rendono efficace anche in cabina di regia e sulla trequarti. L'ottimo tiro dalla distanza completa il pacchetto del centrocampista moderno, che adesso è chiamato ad alzare ulteriormente l'asticella per imporsi nel calcio dei grandi. Il Pescara si aspetta fin da subito un contributo importante, la Roma ha già aperto il taccuino per prendere nota dei suoi progressi. Riccardi è pronto: per vivere un presente da protagonista in biancazzurro, sognando un ritorno da grande in giallorosso.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000