Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Simone Canestrelli, il novizio difensore si regala un gol da ricordare

Simone Canestrelli, il novizio difensore si regala un gol da ricordare
martedì 28 gennaio 2020 08:45La Giovane Italia
di La Giovane Italia
La Giovane Italia vi porta alla scoperta dei nuovi talenti del calcio italiano, raccontandovi ogni giorno, alle 8:45, le storie dei giovani di casa nostra e dei club che scommettono su di loro

L’Albinoleffe ha agguantato un punto all’ultimo respiro nella trasferta contro la Pianese, un pareggio che ha permesso alla squadra di mister Zaffaroni di confermarsi al settimo posto della classifica del Girone A del campionato di Serie C. Sotto di due reti in terra toscana, i seriani si sono affidati proprio a un ragazzo nativo della provincia di Siena per completare la rimonta in pieno recupero, con un gol speciale per la carriera del giovane protagonista della 23a giornata.

Esultanza da grande - Per Simone Canestrelli, la domenica di Piancastagnaio è destinata a conservare un posto speciale nel libro dei ricordi. Il difensore classe 2000 ha infatti festeggiato il suo primo gol da professionista, fondamentale per permettere all’Albinoleffe di acciuffare il pareggio al terzo minuto di recupero. Una zampata in piena area di rigore, festeggiata in maniera decisamente sobria, con la gioia misurata di un ragazzo che ha ben chiari i propri obiettivi e che, nella sua prima annata nel calcio dei grandi, sta dimostrando di avere davanti a sé prospettive importanti di carriera. Dopo gli inizi nella Colli Etruschi di Chianciano, Simone è entrato a far parte del vivaio dell’Empoli all’età di dieci anni, ritagliandosi presto un ruolo da prospetto ben in vista in uno dei settori giovanili più prolifici d’Italia. Con tredici presenze con le nazionali giovanili a condire la sua ottima trafila col club toscano, Canestrelli si è costruito una solida reputazione che, nell’estate che lo ha proiettato verso il calcio dei grandi, gli è valsa addirittura l’acquisto a titolo definitivo da parte dell’Albinoleffe. Un investimento decisamente ben riuscito, considerando che Simone si è imposto come una delle colonne della formazione di mister Zaffaroni. Per lui 23 presenze (21 da titolare), col primo gol che ha nobilitato ancor di più una stagione decisamente positiva per il giovane toscano.

Centrale di prospettiva - Nato come mezzala, ma convertito in centrale di difesa con lo sbarco nella Primavera empolese, Canestrelli ha saputo completare nel migliore dei modi la transizione verso il nuovo ruolo, interpretato in chiave completa e moderna nella sua prima annata da professionista. I piedi educati lasciatigli in eredità dal vecchio ruolo lo rendono la prima fonte di gioco per la squadra, con una proprietà di palleggio sia nel corto che nel lungo che si sta gradualmente arricchendo con un sempre più vasto repertorio dal punto di vista prettamente difensivo. Una struttura fisica degna di nota lo ha certamente facilitato nell’adattamento alla nuova posizione in campo. Con un’altezza che sfiora il metro e novanta, una figura longilinea e buoni valori in termini di velocità, il classe 2000 nativo di Montepulciano possiede le caratteristiche ideali per diventare un centrale in grado di ambire a palcoscenici davvero importanti. Eccellente nel gioco aereo e pulito negli interventi, Canestrelli ha già messo in mostra le sue doti da leader naturale anche nella stagione inaugurale tra i professionisti. Serio e applicato nel lavoro settimanale, deciso ma mai sopra le righe nel corso del match, Simone è già una solida realtà per l’Albinoleffe, che si sta godendo la bontà dell’investimento della scorsa estate. Il presente è già da protagonista nel campionato di Serie C, ma se il ragazzo conserverà la determinazione che alimenta il fuoco che gli arde dentro potrà, in un futuro non troppo lontano, puntare dritto verso un futuro di grande prospettiva.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000