HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
"Messi venga in Italia". CR7 lancia la sfida, credete sia possibile?
  E' solo una provocazione, Messi chiuderà al Barcellona
  In caso di addio, andrà da Guardiola
  Perché non 'con' CR7? La Juve dovrebbe pensarci
  Superato il FFP, può essere il regalo di Elliott al Milan
  Suning può provarci: Messi all'Inter contro CR7 alla Juve
  Messi come Diego. Perché non chiudere al Napoli?
  Andrà al PSG se lasceranno Mbappé o Neymar

La Giovane Italia
La scheda di Carlo Nesti

Carlo Nesti: "Gli arbitri hanno rotto... Prima Juve danneggiata a Monaco, poi Toro danneggiato nel derby"

20.03.2016 19:30 di Carlo Nesti   articolo letto 89983 volte

Basta! La classe arbitrale, spesso permalosa e presuntuosa, si arrenda, davanti alla tecnologia. Non se ne può più di "sudditanza psicologica", nei riguardi dei più ricchi, dei più grandi, e dei più furbi.

A Monaco, la Juventus l'ha pagata, perché si è trovata dinanzi uno dei più potenti club europei. Oggi non esistono più Gianni e Umberto Agnelli, e Andrea è un "bambino", come Dybala. Inoltre, la Federcalcio è ridicola, e da anni oggetto di ironie, come quando vai all'estero, e ti prendono ancora in giro per le manie sessuali di Berlusconi.

A Torino, invece, è stato il Torino a pagarla, perché si è trovato dinanzi uno dei più potenti club italiani. Annullato ingiustamente il 2-2 di Maxi Lopez. Cartellini rossi risparmiati ad Alex Sandro e Bonucci. Che i bianconeri siano più forti dei granata, lo sanno pure le formiche. Ma "anche le formiche, nel loro piccolo, si incazzano" (Gino e Michele).


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Europa

Primo piano

Lazio-Eintracht 0-0 al 45', poche emozioni all'Olimpico: meglio i tedeschi Finisce 0-0 un primo tempo avaro di emozioni all’Olimpico. Con la qualificazione alle fasi finali di Europa League già conquistata, c’era d’altronde da aspettarsi che la partita tra Lazio ed Eintracht Francoforte non avrebbe avuto tanto da offrire. E così è stato, almeno nella prima...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
-->