VERSIONE MOBILE
  HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
Telegram
SONDAGGIO
Mercato di gennaio: da quale big i colpi più importanti?
  Juventus
  Roma
  Inter
  Napoli
  Milan
  Lazio

La scheda di Carlo Nesti

Carlo Nesti: "I pentacampioni della Juve: come aprire un nuovo ciclo, senza chiudere il vecchio"

Intervento su TMWRADIO
26.04.2016 10:30 di Carlo Nesti   articolo letto 25380 volte
Fonte: Intervento su TMWRADIO

E' il giorno dei "pentacampioni", ormai abituati a vincere in poltrona, senza scendere in campo, con le morbide pantofole, ai piedi, di chi se la prende comoda.

Tanto comoda, ad agosto, da non staccarsi dai blocchi di partenza, rosolandosi ancora al sole estivo, fino a cominciare a darsi una mossa solo con 11 punti di distacco dal vertice della classifica.

Un giorno, diventeranno 12 di vantaggio, con un balzo di 23 punti sul resto d'Italia, decollando dopo una sconfitta umiliante contro il Sassuolo, passando attraverso una giacca stracciata da Allegri, e arrivando a 24 vittorie in 25 partite.

La prima "unicità" della nuova impresa è proprio questa, perché sono necessarie quantità massicce di autostima e ottimismo, per credere possibile una rimonta spaziale.

Ma ecco che, quando si inizia a capire che il mercato, in fondo, non è stato poi così deleterio, emerge un altro fatto storico.

Di solito, se non sempre, sono le sconfitte a determinare la fine dei cicli. La Juventus, invece, smentisce la consuetudine, perché ha il coraggio di cambiare (Pirlo, Vidal e Tevez), e aprirne uno nuovo, dopo una vittoria: quella del quarto scudetto.

E mentre i 2 terzi del complesso, centrocampo e attacco, dalla cintola in su, si dimostrano all'altezza dei campioni del passato, ad esempio in Alex Sandro, Cuadrado, Dybala e Mandzukic, lo "zoccolo duro" diventa "cemento armato".

La difesa, che garantisce il record di 973 minuti di imbattibilità di Buffon, è il piedistallo di una "Signora statua", che torna in piedi, marmorea e solenne, a dispetto dei frettolosi "de profundis".

Si: anche io ero fra quelli convinti, che fosse utopia arrampicarsi su una parete verticale, e che potessero scivolare giù, al massimo, 1-2 "alpinisti" rivali, ma non mezza Serie A. E che diavolo! Anzi: e che zebra!

Invece, sfruttando pure la clamorosa involuzione economico-tecnico-ambientale di tutte le avversarie, Allegri perfeziona la macchina, che sa scalare tutte le marce: rallenta, quando è consigliabile frenare, e accelera, quando è consigliabile velocizzare.

Nel 2012, 4 punti di vantaggio sul Milan; nel 2013, 9 sul Napoli; nel 2014, 17 (a quota 102) sulla Roma; nel 2015, 17 sulla Roma; ora, nel 2016, siamo a 12 punti sul Napoli.

Dall'integralismo motivazionale di Conte del primo scudetto, all'eclettismo calcolatore di Allegri del quinto scudetto. In pratica, negli ultimi 4 tornei, mai meno di 9 lunghezze di margine. E, viste le prospettive di mercato, proprie e altrui, sembra non finisca qui...


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie La scheda di Carlo Nesti
Altre notizie

Primo piano

Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e ufficialità del 20 gennaio TORINO, RESPINTO TENTATIVO DEL CELTA VIGO PER BOYE. FIORENTINA, VIA LIBERA DELLO SLAVIA PRAGA PER SOUCEK. NAPOLI, TENTATIVO FALLITO PER BERNARD. MILAN, SERGIO RAMOS SPINGE PER BONUCCI AL REAL MADRID. ROMA, DZEKO ED EMERSON VERSO IL CHELSEA: TRATTATIVE DISTINTE. INTER, SENZA RAMIRES...
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
TMW RADIO - Inter, Rafinha domani a Milano. Lunedì le visite mediche Conferme per il trasferimento all'Inter di Rafinha. Come riportato dall'esperto di mercato di TMW Radio Niccolò Ceccarini, il calciatore...
20 gennaio 1983, muore Manè Garrincha: fu l'Angelo dalle gambe storte Il 20 gennaio 1983 muore a Rio de Janeiro Manoel Francisco dos Santos, per tutti semplicemente Manè Garrincha. Ala destra dalla enormi...
TMW RADIO - I Collovoti: "Caldara 8: pronto per la Juve. Fazio spaesato" Arrivano consueti e puntuali, nel pomeriggio di Tribuna Stampa su TMW Radio, i Collovoti di Fulvio Collovati, che ha analizzato il...
GoalCar - Viviano racconta l'anno a Londra e il caso 'maglia Juve'" Undicesima puntata di GoalCar. In questo nuovo episodio il portiere della Sampdoria Emiliano Viviano ha raccontato il suo anno a Londra...
Carlo Nesti: "Il solito errore dell'ambiente romanista: troppo disfattismo, quando basterebbero analisi serene, dopo gli incidenti di percorso". Questo è il diario dei miei "pensieri", in formato "NES-tweet", a partire dall'inizio della stagione, e quindi dal luglio 2017 al giugno...
TMW RADIO - Scanner: Il calciomercato sempre più materia da contabili" Oltre il calcio giocato, oltre il calcio parlato, oltre la semplice apparenza... con l'avvocato Giulio Dini e Lorenzo Marucci, ospite...
L'altra metà di ...Gennaro Troianello Gennaro Troianello, ex calciatore dell'Hellas Verona, che ha conquistato con la maglia veronese la Serie A ha dichiarato in più di...
fantacalcio, LIVE NEWS DAI CAMPI 21^ GIORNATA IN TEMPO REALE TUTTI GLI AGGIORNAMENTI DELLE ULTIME DAI CAMPI DELLA 21^ GIORNATA ULTIMO AGGIORNAMENTO ORE  22:00
Gli agenti e le regole che verranno, tutti gli aspetti da chiarire Una legge dello Stato, la Legge di Bilancio 2018, entrata in vigore lo scorso primo gennaio, pone fine al periodo di cosiddetta deregulation...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 21 gennaio 2018

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi domenica 21 gennaio 2018.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.