VERSIONE MOBILE
  HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi vincerà la Champions League 2017/18?
  Real Madrid
  Bayern Monaco
  Roma
  Liverpool

La scheda di Carlo Nesti

Carlo Nesti - I voti del campionato - 7,5 Fiorentina, 7 Inter, Juve e Napoli, 5 Lazio, Roma e Torino, 4,5 Milan

08.01.2016 09:39 di Carlo Nesti   articolo letto 36349 volte

E' un Inter-ribile (7), perché vince la metà delle partite per 1-0, 9 su 18, mettendo in condizione Icardi, con 12 tiri totali nello specchio della porta, di segnare ben 8 volte.

Mancini ammette, negli spogliatoi, che considera un'altra la "grande bellezza del calcio", ma intanto la praticità è la stessa di illustri predecessori, come Herrera, Trapattoni e Mourinho.

La Fiorentina (7,5), invece, si pavoneggia a Palermo, dove una doppietta porta Ilicic a quota 9 gol, e cioè a 1 da Kalinic, e dove Paulo Sousa chiede qualche ricambio in più.

Il Napoli (7), alla pari con i viola, si culla fra Callejon e Insigne, e batte di misura il Torino, solo perché c'è uno stopper all'antica, come Glik, a neutralizzare Higuain.

Anche la Juventus (7), come l'Inter, è sparagnina, nel senso di non dare spettacolo, ma con un 3-0, ottava vittoria consecutiva, e un Dybala alla Pirlo, non c'è spazio per i dubbi.

La Roma (5), in vantaggio per 2-0 e per 3-2, sembra uno di quei giocatori d'azzardo, che non si fermano alla vincita, la reinvestono, e la gettano, regolarmente, dalla finestra.

Il Milan (4,5), analogamente, sciupa troppo per non andarsi a cercare la beffa, Mihajlovic dice che "il leone non perde il sonno", ma il problema è che lo perdono tutti gli altri.

Zamparini sfoglia gli oltre 50 petali della margherita degli esoneri, Montella si rialza, Pioli si riabbassa, e l'Udinese sarebbe quinta, se il campionato fosse cominciato da 6 turni.

("EDITORIALE" PER RADIO SPORTIVA)


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Il Pallone d’Oro che non vedremo mai Si è fermato al primo tempo, almeno sul tabellino. Però sono stati 45 minuti di dominio assoluto: Mohamed Salah ha preso quella che era la “sua” Roma e l’ha rivoltata come un calzino. Juan Jesus, con ottime probabilità, si sta ancora chiedendo cosa gli sia sfrecciato accanto. L’egiziano...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.