HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » lazio » News
Cerca
Sondaggio TMW
Lotta per l'Europa: Inter e Milan andranno in Champions?
  Sì, arriveranno entrambe in Champions League
  Solo l'Inter riuscirà nell'obiettivo
  Niente Inter: sarà solo il Milan a raggiungerla
  Nessuna delle due riuscirà ad andarci

Lazio - Novara, Inzaghi: "Primo tempo perfetto, giochiamo bene. Badelj? Non ha chiesto la cessione"

Pubblicato ieri alle 17
13.01.2019 06:40 di Tommaso Guernacci    per lalaziosiamonoi.it   articolo letto 200 volte
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
Lazio - Novara, Inzaghi: "Primo tempo perfetto, giochiamo bene. Badelj? Non ha chiesto la cessione"
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

Al termine di Lazio-Novara, il mister biancoceleste Simone Inzaghi è intervenuto ai microfoni di Rai Sport per analizzare la gara: "Abbiamo fatto un primo tempo perfetto. Avevo chiesto ai ragazzi una grande prova di concentrazione, sono entrati con lo spirito giusto. Abbiamo vinto la partita con merito. Siamo nei quarti di finale, e con un'altra partita potremmo essere in semifinale. Siamo in un ottimo momento, stiamo giocando un buon calcio e sono soddisfatto dei ragazzi. Nel secondo tempo abbiamo avuto l'unica pecca di non concretizzare, mi sarebbe piaciuto non subire gol. Chi è subentrato ha fatto bene, non è mai facile subentrare sul 4-0. Sono soddisfatto dei ragazzi. Badelj ha chiesto la cessione? Nessuno mi ha chiesto personalmente la cessione. È normale che tutti vorrebbero giocare. Spesso mi dispiace addirittura mandare in tribuna qualcuno. Siamo in tanti, adesso vedremo se qualcuno riusciremo a piazzarlo. Mercato in entrata? Qualora ci fosse la possibilità, qualcosa si farà. So che in società stanno lavorando per me. Se faremo qualcosa lo faremo per migliorarci. Lulic a destra? Lulic sta facendo grandi cose sotto la mia gestione, impiegarlo anche a destra potrebbe essere un'opzione per il futuro. Ora per due partite avremo Marusic squalificato. Non dimenticando che abbiamo Patric, un giocatore che ha sempre fatto bene. Anche Lukaku e Durmisi piano piano stanno tornando. Ci aspetta un girone di ritorno molto difficile, dovremo correre". 

LAZIO - NOVARA, IL CALCIO DI RIGORE - "Rigore? Da quest'anno li stanno dando tutti determinati rigori. Bisogna fare in modo che le cose cambino. Luiz Felipe ha ritratto subito il braccio. Non si possono affrontare gli avversari con le braccia dietro. L'ultimo rigore non fischiato di questi risale a Lazio-Torino con il fallo di mano di Iago Falque. Finché non daremo una regola unica, questo problema ce lo porteremo sempre avanti". 

Il mister biancoceleste è intervenuto anche ai microfoni di Lazio Style Radio 89.3: "I ragazzi sono stati bravi, avevo chiesto concentrazione. Hanno interpretato bene la gara sin da subito. Ora siamo ai quarti, penseremo più avanti a questa gara. Ora testa al campionato, in cui avremo partite importanti. Per il Napoli dobbiamo essere pronti, i miei giocatori hanno riniziato nel migliore dei modi dopo la sosta, si sono presentati con il piglio giusto. Ho visto un bel gioco e ottimi gol. Ho avuto ottime risposte anche da chi è entrato, come Berisha, Durmisi e Pedro Neto. Ho la fortuna di avere una squadra matura composta da ottimi professionisti. Difesa a 4? So che ho la possibilità di poter giocare anche così, in quel momento ho optato per quella soluzione con l’inserimento di Neto, è andata bene".


TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Lazio

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale Lazio
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510