HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » lazio » News
Cerca
Sondaggio TMW
Roma, Totti lascia dopo 30 anni. Quale futuro ora per il Pupone?
  Reintegro nella Roma il prima possibile, non può esserci altra soluzione
  Direttore tecnico in un altro top club, che non sia la Lazio
  Carriera in federazione, sull'esempio di Riva e altri simboli azzurri
  Dirigente di alto profilo in Nazionale, la sua esperienza può far comodo a Mancini
  Un nuovo incarico all'estero, magari alla UEFA o alla FIFA

Tommaso Paradiso: "A Roma i trofei continua a vincerli solo la Lazio!"

Tommaso Paradiso, cantante dei TheGiornalisti, ha parlato a Radio Deejay anche del futuro di Inzaghi e della rivalità con la Roma...
21.05.2019 18:15 di Antoniomaria Pietoso    per lalaziosiamonoi.it   articolo letto 469 volte
Fonte: Antoniomaria Pietoso - Lalaziosiamonoi.it

“Simone Inzaghi? Sono un grandissimo fan del mister. Per me è preparatissimo, è molto bravo, si fa rispettare e soprattutto è maniacale. All’interno del mondo Lazio ho parlato con tutti e me ne parlano molto bene. Studia tantissimo l'avversario fin dai tempi del calcio giovanile, è un perfezionista quasi maniacale. La Juventus sarebbe un grande colpo e se fossi in loro ci punterei, da laziale mi dispiacerebbe”. Anche Tommaso Paradiso, frontman e leader dei TheGiornalisti, ha detto la sua sul futuro di Simone Inzaghi. Il cantante è stato ospite a Radio Deejay nel programma Deejay chiama Italia. Mentre presentava il nuovo singolo Maradona y Pelè inevitabili sono arrivate le domande sul calcio e sulla sua squadra del cuore. La vittoria in Coppa Italia è stata una gioia incredibile per i capitolini e anche Tommaso non nasconde la gioia: “La finale l’ho vista in un ristorante a Milano su un pc con un mio amico che vive lì. Ho sofferto, ma sono stato felice. A Roma continua vincere solo la Lazio”Paradiso è stato anche protagonista di uno scambio di battute con i conduttori Linus e Nicola Savino. Parlando del concerto al Circo Massimo l'artista ha detto: “Il 7 settembre sarò al Circo Massimo e sarò il primo laziale a suonare lì”. I due speaker hanno poi raccontato delle difficoltà avute in passato nei rapporti con laziali e romanisti (facendo riferimento al luogo comune sul tifoso laziale che viene da fuori Roma, ndr). Il cantante ha detto la sua spiegando la cosa e difendendo le origini biancocelesti: "I romanisti mi hanno sempre rispettato come ho fatto io con loro. Sono sempre stato un tifoso corretto almeno pubblicamente. Come è essere laziale e famoso a Roma? Bisogna scherzare nel calcio, ma bisogna sfatare questo mito che il laziale provenga dalle campagne. La Lazio è stata fondata nel 1900 a Piazza della Libertà, una piazza nel pieno centro di Roma. E quindi semplicemente la Lazio è la squadra proprio totalmente radicata a Roma, nel centro della città”.


TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Lazio

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale Lazio
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510