Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / lazio / Serie A
Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 20 maggioTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Insidefoto/Image Sport
sabato 21 maggio 2022, 01:00Serie A
di Tommaso Maschio
fonte con la collaborazione di Luca Bargellini

Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 20 maggio

Il punto su tutte le news di calciomercato della giornata appena andata agli archivi. Tra indiscrezioni, trattative e retroscena ecco le notizie più importanti.
JUVENTUS, SI STRINGE PER DI MARIA E IL RINNOVO DI DE LIGT. ASSE CON L’ARSENAL: THOMAS E GABRIEL PER ARTHUR E MCKENNIE? KEAN VERSO IL RISCATTO. HANDANOVIC-INTER AVANTI INSIEME. MILAN, QUADRIENNALE A ORIGI. ROMA: SETTE SUL PIEDE D’ADDIO. LOPEZ E HINCAPIE IN ENTRATA. ATALANTA, GASPERINI RESTA. DOPPIO RINNOVO PER LO SPEZIA: ZOET E FERRER

La Juventus continua a stringere i tempi per portare in Italia Angel Di Maria che lascerà a parametro zero il PSG a fine stagione, come annunciato dal club francese. Il club bianconero avrebbe infatti superato la concorrenza del Manchester United per l’argentino. Per il resto si lavora al rinnovo di Matthijs de Ligt, centrale difensivo che dovrebbe rinnovare fino al 2025 o 2026 con un ingaggio ribassato e una clausola ben più bassa dei 100 milioni attuali. Missione in Inghilterra per la dirigenza bianconera con Jorginho del Chelsea e Gabriel dell’Arsenal nel mirino: per il primo la fumata è stata grigia, mentre per il secondo si lavora a un affare più grande in cui potrebbero entrare Arthur e Weston McKennie da una parte e Thomas Partey dall’altra. In Inghilterra si proverà a piazzare anche Rabiot, che ha estimatori in Premier League e Ramsey, che i Rangers non riscatteranno. Per quanto riguarda Kean invece sarà riscattato dall’Everton e poi ceduto, probabilmente al PSG.

L’Inter ha trovato l’accordo con Samir Handanovic per il rinnovo di contratto: annuale da 2,5 milioni di euro più bonus. Il Milan invece è a un passo da Divock Origi che dovrebbe firmare un contratto quadriennale da 3,5 milioni di euro più bonus. Il Napoli punta Gianluca Scamacca del Sassuolo per sostituire Osimehn, che potrebbe finire in Premier League. Ma il centravanti italiano non partirà per meno di 40-45 milioni di euro.

In casa Roma c’è una lunga lista di giocatori con le valigie pronte, ben sette: si tratta di Carles Perez, Vina, Shomurodov, Villar, Diawara, Darboe e Veretout. In entrata Matic non scalda troppo il cuore della proprietà soprattutto per lo stipendio, mentre è sempre più vicino Maxime Lopez del Sassuolo. In difesa piace invece Piero Hincapie del Bayer Leverkusen. Infine potrebbe tornare in giallorosso l’attaccante Justin Kluivert che difficilmente sarà riscattato dal Nizza. Cresce la fiducia in casa Lazio per il rinnovo di Patric, centrale spagnolo attualmente legato alla società biancoceleste da un contratto fino a giugno: 2027 la nuova probabile scadenza.

Avanti con Gian Piero Gasperini.L'Atalanta ha deciso che, a prescindere dall'esito dell'ultima giornata di campionato, andrà avanti col tecnico di Grugliasco che ha altri due anni di contratto. Nel frattempo Freuler e De Roon hanno già annunciato i rispettivi rinnovi di contratto: 2025 per lo svizzero, 2026 per l’olandese.

Il Torino sta pensando strategicamente a come arrivare alla conferma di Pietro Pellegri in vista della prossima stagione. Il riscatto col Monaco è fissato a 6 milioni di euro, con i granata che partiranno da un'offerta al ribasso di circa 4 milioni che però nella trattativa potrebbero raggiungere i 5. La prossima settimana i granata parlerà con la Juventus del futuro di Rolando Mandragora: 9,5 milioni il prezzo del riscatto che Cairo proverà ad abbassare la cifra.

Rinnovo di contratto per Jeroen Zoet, che ha prolungato fino al 2024. Anche Salva Ferrer rinnova con lo Spezia. Lo spagnolo ha firmato oggi il prolungamento contrattuale con la squadra ligure fino al giugno 2025.

Il nuovo allenatore del Venezia può arrivare dalla Major League Soccer. Trovano conferma le indiscrezioni che vogliono il club lagunare ormai deciso nel ripartire dal venezuelano Giovanni Savarese, attuale manager dei Portland Timbers. Tutto da decifrare il futuro dell'attaccante francese classe '99 Gabriel Charpentier: in caso di promozione in Liga, c'è il Real Valladolid, soluzione molto gradita al ragazzo che dopo una stagione in Serie B vorrebbe proseguire la sua carriera in un campionato di Serie A

DALLA POLONIA: LEWANDOWSKI AL BARCELLONA. THRILLER MBAPPE: TUTTO APERTO FRA REAL E PSG. BORUSSIA DORTMUND, ADDIO CON ROSE: TORNA TERZIC?

LIGA
Robert Lewandowski al Barcellona, è solo una questione di tempo. Come riportano alcuni media polacchi (e confermato da Sport), il trasferimento dovrebbe essere ufficializzato nelle prossime settimane, dopo che i club hanno trovato l'accordo sulle cifre: al Bayern andranno 40 milioni di euro più bonus, una cifra che la società tedesca non poteva rifiutare visto che il contratto del giocatore scade nel 2023 e non c'è stata nessuna apertura al rinnovo. Lewandowski vuole fortemente il Barça e vuole essere il leader del nuovo progetto di Xavi, con il quale ha già parlato. Firmerà un contratto per le prossime tre stagioni.
Il tempo stringe e il rinnovo di Ousmane Dembélé resta la priorità del Barcellona. Come riporta Sport, la prossima settimana è in programma un incontro tra l'agente del giocatore e la dirigenza blaugrana per cercare di raggiungere un accordo definitivo e prolungare il contratto dell'esterno francese, in scadenza il 30 giugno. Dall'ultimo incontro ad oggi ci sono stati contatti continui tra le due parti per cercare di trovare un punto di incontro ma la distanza tra domanda e offerta resta notevole. Il giocatore francese avrebbe chiesto al suo agente di dare priorità al Barcellona perché la sua intenzione è quella di restare; Xavi ha fatto lo stesso con Mateu Alemany, perché sa quanto sia importante l'ex Borussia Dortmund nei meccanismi della sua squadra e sa che non troverà sostituti all'altezza. La fumata bianca non è però ancora arrivata e diversi club sono in attesa di scoprire gli sviluppi, su tutti PSG, Bayern e Chelsea.

BUNDESLIGA
Il Borussia Dortmund ha deciso di separarsi da Marco Rose dopo una stagione tutt'altro che esaltante. Il club giallonero è arrivato secondo in campionato ma è uscito prematuramente dalla Coppa di Germania e dalle competizioni europee, eliminato nella fase a gironi di Champions League e nei playoff di accesso agli ottavi di Europa League. Un vero e proprio fallimento che ha portato all'addio dell'ex tecnico del Salisburgo; il club tedesco ha fatto sapere che il nome del successore sarà comunicato nei prossimi giorni ma Sky Sport DE è sicuro: Edin Terzic è pronto a tornare in sella. Il 40enne tecnico, subentrato nella scorsa stagione a Favre, aveva conquistato la DFB-Pokal e poi era stato sostituito da Rose, rimanendo però nell'organigramma societario come direttore tecnico.

LIGUE 1
La madre di Kylian Mbappé, Fayza Lamari, rompe il silenzio sul futuro dell'attaccante in scadenza col Paris Saint-Germain: "Abbiamo un'offerta del Real Madrid e una del PSG per rinnovare il contratto, per Kylian è arrivato il momento di decidere. Le due proposte si equivalgono a livello economico, non ci sono grandi differenze, ma stiamo aspettando che Mbappé faccia la sua scelta. Non sono in corso altre trattative", le sue parole a Kora Plus.
Il caso Kylian Mbappé diventa sempre più un rebus. Come riporta Marca, in casa Real Madrid c'è il sospetto che l'attaccante francese non voglia forzare l'addio salutando il Paris Saint-Germain a parametro zero, rinnovando il contratto per poi realizzare il suo grande sogno di vestire la maglia merengue soltanto fra uno o due anni.
I blancos - si legge - sarebbero rimasti molto sorpresi dall'improvviso e inatteso dietro-front dell'ex Monaco, che aveva già dato la sua parola a Florentino Perez ormai da mesi.
Intervenuto in conferenza stampa alla vigilia della gara col Metz, valida per l'ultima giornata della Ligue 1, Mauricio Pochettino ha annunciato la sua permanenza sulla panchina del Paris Saint-Germain anche nella prossima stagione: "Ho un altro anno di contratto, non vedo perché non dovrei restare qui anche nella prossima stagione. La Champions è diventata un'ossessione per il PSG, mi auguro che possiamo vincerla", le dichiarazioni del tecnico argentino.

ALTRI CAMPIONATI
Il River Plate sogna il grande colpo per il prossimo anno. Secondo quanto riportato da Tyc Sports, Nicolas Otamendi è il grande sogno del club argentino; il difensore del Benfica ha il contratto in scadenza nel 2023 e potrebbe decidere di tornare in patria (dove ha vestito solo la maglia del Velez prima di trasferirsi al Porto nel 2010) dopo il Mondiale in Qatar. L'affare potrebbe andare in porto già a gennaio, senza aspettare la naturale scadenza del 30 giugno.
Matias Almeyda vola in Grecia. Il tecnico argentino, ex calciatore di Inter, Lazio e Parma, ha firmato un contratto fino al 2024 con l'AEK Atene. Almeyda finora ha allenato Racing Club (vice), River Plate, Banfield, Guadalajara e S.J. Earthquakes.