HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » lazio » Serie A
Cerca
Sondaggio TMW
Inter, Sanchez ko: fiducia a Esposito o ritorno sul mercato?
  Avanti con Politano, Lukaku e Lautaro Martinez: sono più che sufficienti alle esigenze di Conte
  Occhi sul mercato, sia quello degli svincolati che invernale
  Fiducia al giovane Esposito: sarà lui a completare la batteria di attaccanti nerazzurri

Un Busquets di piede mancino. Mikel Merino uomo in più della Rojita

20.06.2019 09:30 di Simone Bernabei    articolo letto 8677 volte
Fonte: dall'inviato a Reggio Emilia
Un Busquets di piede mancino. Mikel Merino uomo in più della Rojita
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
La Spagna ha rialzato la testa dopo il ko contro l’Italia nella prima giornata dell’Europeo Under 21 ed il successo contro il Belgio regala speranze di qualificazione alle semifinali del torneo e di conseguenza alla prossima Olimpiade di Tokyo.

Il protagonista che non ti aspetti - In mezzo ai lampi di classe cristallina dei vari Ceballos, Oyarzabal, Soler e Fornals, nella sfida di ieri si è distinto anche e soprattutto Mikel Merino. Non propriamente una prima donna, in una squadra in cui il talento offensivo la fa da padrona. Ma alla fine della fiera se la Rojita è ancora in gioco lo deve anche e soprattutto a lui. L’assenza di Fabian Ruiz a centrocampo si è fatta sentire, ma il centrocampista della Real Sociedad ha limitato i danni e imposto il suo gioco. Presenza fisica, personalità da vendere e un piede sinistro che ricama geometrie perfette per lo stile di gioco iberico. Una sorta di Sergio Busquets, seppur di piede mancino, che forse da alcune big europee è stato etichettato troppo presto come bidone. Dopo gli inizi con l’Osasuna era stato il Borussia Dortmund a scommettere su di lui, ma l’esperienza tedesca è durata solo pochi mesi. Così come quella al Newcastle di Rafa Benitez. Ora l’occasione di rilancio alla Real Sociedad, in un ambiente a lui più vicino dove non ci sono problemi di lingua e cultura. L’ultima stagione è stato protagonista assoluto nei Paesi Baschi e se i suoi standard di rendimento all’Europeo di categoria continueranno ad essere questi non è assolutamente da escludere una nuova, imminente, chance in un top club. Magari pure italiano, chissà…

TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Lazio

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale Lazio
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510