Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Fiorentina-Juventus da doppio digiuno: 273 giorni e 234 minuti

Fiorentina-Juventus da doppio digiuno: 273 giorni e 234 minutiTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
martedì 10 settembre 2019 10:35Le Statistiche
di Redazione Footstats

Non potrebbe arrivare avversario migliore per scrivere la parola fine a un sortilegio che s’è posato sul Franchi lo scorso 16 dicembre 2018.
Allora andava in scena il vittorioso derby dell’Arno contro l’Empoli. Un successo per 3-1 firmato Mirallas, Simeone, Dabo. In rimonta dopo il vantaggio ospite con Krunic. Sabato alle ore 15, a 273 giorni di distanza da quell’evento, la Fiorentina cercherà di conquistare la prima vittoria casalinga del 2019.
Perché fra i tornei 2018-2019 e 2019-2020, dopo l’incrocio con i cugini, sono arrivati soltanto segni X, 7, oppure sconfitte, 5, l’ultima alla prima di campionato per 3-4 contro il Napoli.
Ma il calendario ha messo davanti ai toscani una squadra tutt’altro che abbordabile.
La bilancia dei precedenti vede i gigliati ancora in vantaggio per successi, 27-23, e gol marcati, 103-94, mentre i pareggi sono arrivati a quota 30. Ma negli ultimi 2 anni contiamo altrettanti trionfi per la Vecchia Signora. Fra l’altro mantenendo la porta inviolata. E così l’ultimo centro della Fiorentina al Franchi è distante 234 minuti, stagione 2016-2017, quando alla 20esima giornata fu 2-1 con Kalinic e Badelj sugli scudi, mentre per gli ospiti timbrava il cartellino il solito Higuain.
Dando uno sguardo alle più recenti sfide, il segno ritardatario è l’X: col punteggio ad occhiali, vale a dire lo 0-0, che non si vede dal 2014-2015; mentre con reti è assente dall’1-1 del 2008-2009.
Chiudiamo ricordando i due precedenti Fiorentina-Juventus alla terza giornata di Serie A.
Nel 1962-1963 fu 1-0 con Canella match winner. Al termine del torneo bianconeri secondi dietro l’Inter e viola in sesta piazza.
Nel 1966-1967 fu 1-2 con centri di Salvadore e De Paoli per gli ospiti intervallati dal gol di Hamrin. Qualche mese più tardi piemontesi con lo scudetto sul petto e toscani in quinta posizione.

CONFRONTI DIRETTI A FIRENZE (SERIE A)
80 incontri disputati
27 vittorie Fiorentina
30 pareggi
23 vittorie Juventus
103 gol fatti Fiorentina
94 gol fatti Juventus

PRIMA SFIDA A FIRENZE (SERIE A)
Fiorentina-Juventus 1-2, 17° giornata 1931/1932

ULTIMA SFIDA A FIRENZE (SERIE A)
Fiorentina-Juventus 0-3, 14° giornata 2018/2019

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000