HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Juve immobile sul mercato: è la decisione corretta?
  Si, questa squadra non ha bisogno di rinforzi adesso
  No, alla Juventus sarebbe servito un altro terzino
  No, bisognava portare subito Kulusevski a Torino
  No, il club forzi la mano per lo scambio Rakitic-Bernardeschi

La Giovane Italia
Le Statistiche

Genoa-Sampdoria, un derby che ricorda quello del 2012

13.12.2019 09:49 di Redazione Footstats  Twitter:    articolo letto 3177 volte
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Una situazione che nei numeri ricorda molto da vicino quella che si respirava alla vigilia del derby d’andata nel 2012-2013.
Allora la stracittadina ligure andò in scena in occasione della 13esima giornata di campionato. Il Grifone stazionava al terz’ultimo posto della classifica con 9 punti (2V – 3X – 7P). Il Doria un gradino più in alto, quart’ultimo a 10 lunghezze (3V – 2X – 7P, gravato però da una penalizzazione).
Terminò con un 3-1 in favore dei blucerchiati: Poli al 16’, autorete di Bovo al 36’, Immobile al 73’, Icardi all’88’.
A fine stagione entrambi i club genovesi si sarebbero salvati dalla retrocessione in cadetteria.
I ragazzi di Thiago Motta arrivano a questo appuntamento dopo il 2-2 subito in rimonta in casa del Lecce. Quelli di Claudio Ranieri dal KO casalingo, con tanto di rigore fallito, per opera del Parma, 0-1. E se i rossoblù non mettono le mani sui tre punti tutti assieme dalla nona giornata, i blucerchiati sono a digiuno di successi dal 13esimo turno.
La passata stagione fu 1-1 con le due reti concentrate nei primi venti minuti di gioco. A Quagliarella, 8’, rispose Piatek su rigore, 17’. Nel Ferraris blucerchiato, poi, ci fu il 2-0 dei padroni di casa firmato Defrel, 3’, e Quagliarella, 53’, dagli undici metri.
Due risultati utili per la Sampdoria che, fra gare in casa e trasferta, la issano a quota 6 stracittadine a punti senza soluzione di continuità. Non è un record assoluto. Ci sono tre serie ben più lunghe. Però l’assenza di vittorie genoane inizia a farsi pesante. L’ultima fra le mura di casa risale addirittura al 2010-2011, quando alla 36esima giornata, fu 2-1: Floro Flores nel recupero della prima frazione, Pozzi su penalty al 67’, Boselli quando ormai il quarto uomo aveva già esposto il cartello con l’extra time.

CONFRONTI DIRETTI COL GENOA SQUADRA DI CASA (SERIE A E SERIE B)
44 incontri disputati
12 vittorie Genoa
16 pareggi
16 vittorie Sampdoria
42 gol fatti Genoa
44 gol fatti Sampdoria

PRIMA SFIDA COL GENOA SQUADRA DI CASA (SERIE A)
Genoa-Sampdoria 2-3, 26° giornata 1946/1947

ULTIMA SFIDA COL GENOA SQUADRA DI CASA (SERIE A)
Genoa-Sampdoria 1-1, 13° giornata 2018/2019


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Le Statistiche

Primo piano

TMW - Scatto del Lipsia per Olmo: fumata bianca vicina Scatto del Lipsia per Dani Olmo. Obiettivo di mercato del Milan, il trequartista classe 98 della Dinamo Zagabria è ad un passo dal trasferimento in Germania. Fumata bianca vicina. Il Milan si allontana, Olmo verso il Lipsia...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510