HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Serie A 2017/18: chi è stato il migliore?
  Ciro Immobile
  Mauro Icardi
  Kalidou Koulibaly
  Milan Skriniar
  Allan
  Bryan Cristante
  Sergej Milinkovic-Savic
  Douglas Costa
  Alisson
  Paulo Dybala

Le Statistiche

Il feeling della Fiorentina col Bentegodi. Pioli come Sousa e Montella?

10.09.2017 09:38 di Redazione Footstats  Twitter:    articolo letto 2373 volte
© foto di Insidefoto/Image Sport

C’è un feeling particolare che lega la Fiorentina con il Bentegodi. Sia contro l’Hellas Verona che contro il Chievo, i viola hanno una tradizione molto positiva nello stadio della città scaligera.

Restando alle gare con l’Hellas, i gigliati vengono da cinque vittorie consecutive. Montella e Sousa, gli ultimi due allenatori della Fiorentina, hanno ottenuto solo successi contro i gialloblu in trasferta: due volte su due il tecnico campano e uno su uno il portoghese (nelle restanti due stagioni in cui i due hanno guidato la Fiorentina, il Verona era in B). Pioli (ex Chievo Verona come allenatore ed ex Hellas Verona come giocatore) saprà continuare questa tradizione?

A questo punto è l’ultimo successo dei padroni di casa ad essere ormai datato perché è del 6 maggio 2001 (2-1).

TUTTI I PRECEDENTI A VERONA (SERIE A E B)
10 vittorie Verona
9 pareggi
13 vittorie Fiorentina
38 gol Verona
40 gol Fiorentina

LA PRIMA SFIDA A VERONA
1929/1930 Serie B Verona vs Fiorentina 1-0
L'ULTIMA SFIDA A VERONA
2015/2016 Serie A Verona vs Fiorentina 0-2


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Europa

Primo piano

Il folle sogno di De Laurentiis non basta: serve un mercato da sogno. Quello che la Juve sta preparando oltre Emre Can. Caos Milan: i big che rischiano l'inevitabile addio. Inter: i 40 milioni, i rinforzi, le frecciate di Spalletti Immaginare Carlo Ancelotti come nuovo allenatore del Napoli era opera di profonda fantasia. Perché l'italiano aveva ammesso di sognare la Roma, come piazza dell'eventuale ritorno in Serie A, senza mai nasconderlo e celarlo. Andrea Agnelli, oltretutto, aveva preso contatti con l'ex...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy