HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
La Juventus non ha confermato Allegri: siete d'accordo?
  Si, il ciclo Allegri s'è esaurito
  No, bisognava andare avanti con Allegri

La Giovane Italia
Le Statistiche

Lazio-Atalanta, gol nella ripresa e da dentro l’area. Ecco perché

02.05.2019 11:05 di Redazione Footstats  Twitter:    articolo letto 2438 volte
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

Dovesse imporsi la squadra di mister Inzaghi i biancocelesti pareggerebbero i conti in campionato con la Dea.
Fra Serie A e cadetteria ammontano a 107 gli scontri diretti fra Lazio e Atalanta. I nerazzurri, dopo l’1-0 dell’andata Bergamo, risultano in vantaggio di una vittoria, 33-32, nonostante abbiano segnato meno gol degli avversari, 122-124.
La passata stagione all’Olimpico fu pareggio con una rete per parte.
Prima c’erano stati 3 successi di fila per i padroni di casa.
L’ultimo segno 2 in schedina è rappresentato quindi dallo 0-1 alla 27esima giornata del 2013-2014, quando al minuto 60 Moralez decise di trasformarsi in man of the match.
Da 12 incroci i Lazio-Atalanta vedono sempre una delle due squadre a rete. Il più recente pareggio ad occhiali, vale a dire lo 0-0, risale pertanto alla stagione 2002-2003.
I Gasperini boys sono in serie positiva di 9 turni e andranno nella capitale per difendere il quarto posto che vale l’accesso alla Champions 2019-2020. I ragazzi di Inzaghi, considerando anche il recupero con l’Udinese, da 4 match alternano vittorie a sconfitte.
Le statistiche di come e quando segnano i due club fanno pensare che l’anteprima della finale di Coppa Italia (in programma il prossimo 15 maggio) potrebbe essere risolta nel secondo tempo e da un tocco dentro l’area di rigore.
Perché orobici e aquilotti vantano un numero maggiore di punti rispetto a quelli che avrebbero se la classifica della Serie A fosse ‘scritta’ con i risultati al minuto 45. I nerazzurri mostrano addirittura un +15, con i punti totali che sono 59, mentre quelli prima dell’intervallo si fermano a 44. Per i biancocelesti il miglioramento è minimo, +1, dai 54 alla pausa per il tè, ai 55 prima uscire dal campo, però c’è.
Così come per le marcature: 25 quelle dell’Atalanta nei primi tempi, 43 nei secondi; 24 quelle della Lazio prima dell’intervallo, 25 nella ripresa.
Per chiudere, entrambi i club hanno marcato solo 9 volte da fuori area.

CONFRONTI DIRETTI A ROMA (SERIE A E SERIE B)
53 incontri disputati
24 vittorie Lazio
17 pareggi
12 vittorie Atalanta
80 gol fatti Lazio
49 gol fatti Atalanta

PRIMA SFIDA A ROMA (SERIE A)
Lazio-Atalanta 4-0, 13° giornata 1937/1938

ULTIMA SFIDA A ROMA (SERIE A)
Lazio-Atalanta 1-1, 36° giornata 2017/2018


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Altre Notizie

Primo piano

Un talento al giorno, Ed Carlo: lanciatore professionista Ed Carlo è un centrocampista stile Kevin De Bruyne. La sua lettura di gioco è splendida, i suoi passaggi sono precisi, i suoi lanci geniali. E fa tutto questo come se giocare a calcio fosse un gioco da ragazzi. Stiamo parlando di un giovane che con un lancio da 30 metri mette un attaccante...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510