HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Lotta per l'Europa: Inter e Milan andranno in Champions?
  Sì, arriveranno entrambe in Champions League
  Solo l'Inter riuscirà nell'obiettivo
  Niente Inter: sarà solo il Milan a raggiungerla
  Nessuna delle due riuscirà ad andarci

La Giovane Italia
Le Statistiche

Torino, un incantesimo negativo lungo 43 anni. L'astinenza allarmante Viola

31.03.2019 08:23 di Redazione Footstats  Twitter:    articolo letto 3249 volte
© foto di Federico De Luca

Firenze sta diventando stregata per il Torino. La formazione granata non vince al Franchi ormai dal 31 ottobre 1976 (allora finì 1-0 per il Toro), quindi poco più di 43 anni fa.

Al di là di questo dato però è sicuramente il Torino a presentarsi in maniera migliore a questo appuntamento, perché messo meglio in classifica, ma soprattutto forte del fatto che ha ottenuto cinque vittorie nelle ultime otto partite giocate, perdendo solamente quella dell'ultimo fine settimana in casa contro il Bologna. La Fiorentina invece non vince tra le mura amiche dal 16 dicembre 2018: un'astinenza preoccupante.

Un brutto ricordo recente per il Torino di Firenze: 18 maggio 2014, i granata si presentano al Franchi con la possibilità di qualificarsi per l'Europa League, ma pareggiano 2-2 fallendo un rigore al 94' con Cerci e questa possibilità sfuma. L'allora formazione allenata da Ventura andò lo stesso in Europa ma solo perché fu ripescata per le vicissitudini economiche del Parma.

TUTTI I PRECEDENTI A FIRENZE (SERIE A E B)
33 vittorie Fiorentina
28 pareggi
9 vittorie Torino
105 gol fatti Fiorentina
60 gol fatti Torino

LA PRIMA SFIDA A FIRENZE
1931/1932 Serie A Fiorentina vs Torino 4-2
L'ULTIMA SFIDA A FIRENZE
2017/2018 Serie A Fiorentina vs Torino 3-0


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

...con Capozucca “L’Ajax ha meritato, ma la Juventus era in un momento di difficoltà e oltre Ronaldo c’è un altro campione come Chiellini la cui assenza si è sentita. È comunque giusto dare i meriti agli avversari”. Così a TuttoMercatoWeb il dirigente del Frosinone Stefano Capozucca commenta la debacle...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510