HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » lecce » Dal campo
Cerca
Sondaggio TMW
Inter, Sanchez ko: fiducia a Esposito o ritorno sul mercato?
  Avanti con Politano, Lukaku e Lautaro Martinez: sono più che sufficienti alle esigenze di Conte
  Occhi sul mercato, sia quello degli svincolati che invernale
  Fiducia al giovane Esposito: sarà lui a completare la batteria di attaccanti nerazzurri

Liverani: "Affronteremo il Napoli come affrontiamo tutte le altre squadre"

21.09.2019 14:04 di Stefano Di Bella    per tuttolecce.net   articolo letto 103 volte

Il tecnico del Lecce, Fabio Liverani, ha parlato nel corso della conferenza stampa odierna in vista del prossimo incontro dei giallorossi, in programma domani alle 15 contro il Napoli: "In infermeria sono rimasti solo Meccariello e Dell’Orco. Fiamozzi è fuori lista e ci metterà un po’ più di tempo. Speriamo di recuperare tutti nel più breve tempo possibile. Ad oggi non abbiamo la consapevolezza di avere una formazione unica. Chiunque ha giocato o è entrato ha fatto bene. Per me è vitale poter contare su tutti. Sicuramente cambierò qualcosa anche in ottica delle tre partite e del minutaggio”.

L'AVVERSARIO. “Il Napoli ha battuto i campioni d’Europa ha individualità superlative. Affronteremo il Napoli così come abbiamo affrontato le altre. Dobbiamo essere bravi a gestire i momenti di sofferenza e trovare gli spazi e i nostri singoli per pungere. Dovrei affrontarli con scalate e raddoppi. I giocatori del Napoli si conoscono a memoria e attaccano alle spalle dei difensori. Hanno l’uno contro uno, hanno il palleggio, la fisicità. Non posso soffermarmi su di loro. Dobbiamo pensare a noi, alle partite già giocate. Dovremo essere compatti altrimenti le loro individualità ci possono mettere in grosse difficoltà. Anche noi dobbiamo creare delle difficoltà con giocate del singolo, attaccarli sugli spazi. Non dobbiamo fare errori in uscita”.

DUBBI DI FORMAZIONE. “Babacar potrebbe partire dall’inizio come anche no. È un giocatore in crescendo, deve essere spronato a dare oltre il 100%. Lo vedo convinto, lavora e si applica. Con grande abnegazione sta entrando nel gruppo. In queste giornate ci sarà spazio per tutti. Shakhov potrebbe giocare dietro le punte. Sta crescendo, trova empatia con altri giocatori ed è molto bravo nel palleggio e nella tecnica. Farò delle valutazioni partita dopo partita, posso dire che è uno dei papabili".


TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Lecce

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510