HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » lecce » Dal campo
Cerca
Sondaggio TMW
Italiane, chi va avanti in Champions League?
  Passerà solo la Juventus
  Juventus e Napoli
  Juventus, Napoli e Inter
  Juventus e Inter
  Juventus, Napoli e Atalanta
  Juventus, Atalanta e Inter
  Juventus, Atalanta, Napoli e Inter

Calderoni fulmina il Milan nel recupero. Punto d'oro a San Siro

20.10.2019 22:28 di Redazione TuttoLecce.net    per tuttolecce.net   articolo letto 66 volte
Calderoni fulmina il Milan nel recupero. Punto d'oro a San Siro
© foto di DANIELE MASCOLO/PHOTOVIEWS

Il Lecce riaggancia il Milan nel finale grazie ad una prodezza di Calderoni al secondo gol in Serie A. Prova di maturità per gli uomini di Liverani che fermano i rossoneri in casa.

Liverani sorprende un po' tutti e manda in campo dal primo minuti Meccariello, all'esordio in A, a centrocampo si rivede Tabanelli e in avanti la coppia Falco e Babacar; nel Milan invece il tridente è composto da Calhanoglu, Suso e Leao.

Pronti via i rossoneri partono subito con Leao che manda in difficoltà Meccariello e Gabriel in evidente difficoltà. Come contro l'Inter al 20' il Lecce va sotto magia di Calhanoglu che battezza sotto l'incrocio in diagonale l'estremo difensore brasiliano. Il Milan continua a spingere con Hernandez che dalla sua area di rigore si allunga in avanti e serve Suso che impegna Gabriel che si rifugia in angolo. Il Lecce si fa vedere nel finale con un tentativo di Falco che non impegna  però Donnarumma. 

Nella ripresa il Lecce rientra con Farias al posto di Falco e la musica cambia, il Milan si spegne e il Lecce cresce con il passare del tempo, Farias e  Babacar si trovano alla grande, fino ad arrivare all'episodio del rigore al 60' con il tocco in area di Conti. Dal dischetto Babacar sbaglia ma si fa trovare pronto sulla ribattuta. Il Milan si getta in avanti alla disperata ricerca del vantaggio che arriva con la giocata da urlo di Calhanoglu che serve Piatek che da dentro l'area di rigore supera Gabriel. Dopo il gol però i rossoneri, abbassano il loro baricentro e si chiudono, Liverani prima di essere espulso getta nella mischia Lapadula, ma nel finale c'è Calderoni che tira fuori l'asso dalla manica e con un mancino velenosissimo supera Donnaruma e permette ai 2700 leccesi a San Siro di impazzire di gioia. 


TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Lecce

Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510