HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » lecce » Serie A
Cerca
Sondaggio TMW
Rinnovo Icardi: cosa farà il capitano dell'Inter?
  Resterà all'Inter senza rinnovo
  Rinnoverà il contratto in scadenza nel 2021
  Non rinnoverà e lascerà l'Inter in estate

Allegri e la versione estrema del 4-4-2. Eccezion fatta per un terzino

12.12.2018 20:15 di Marco Conterio    articolo letto 11246 volte
Fonte: dal nostro inviato allo Stade de Suisse a Berna
Allegri e la versione estrema del 4-4-2. Eccezion fatta per un terzino
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Un 4-4-2 di sacchiana memoria, ma solo su scacchiera e numeri. Perché la formazione scelta da Massimiliano Allegri in Svizzera è una versione ben più che estrema della tattica che ha rivoluzionato il calcio moderno. Il tecnico livornese lo aveva già proposto contro il Manchester United, in verità, ma contro lo Young Boys sulla destra della difesa c'è Cuadrado che nasce ala ben più che d'offesa. L'eccezione, unica, a una squadra spregiudicata, è De Sciglio come terzino sinistro ma Cancelo è preservato e Alex Sandro non ancora al meglio. Le ali sono Bernardeschi e Douglas Costa, due da tridente più che esterni di centrocampo anni '90. Il tandem scelto è quello pesante, Mandzukic e Cristiano Ronaldo, non Dybala che è stato man of the match all'andata. Però già ieri, Allegri faceva capire di voler mettere in campo gente di muscoli e fisico, davanti, più che diez. In un 4-4-2 estremo. Con una sola eccezione.

TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Lecce

Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510