HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » lecce » Calcio femminile
Cerca
Sondaggio TMW
Niente Premier per Dybala: dove andrà adesso la Joya?
  Resterà alla Juventus con Sarri
  Andrà all'Inter in coppia con Lukaku
  Al PSG per l'eredità di Neymar
  A una grande di Spagna, Real o Barcellona
  Al Bayern Monaco in Bundesliga

Italia, Bonansea: "A 20 anni ho capito che potevo fare la calciatrice"

25.06.2019 16:27 di Tommaso Maschio    articolo letto 10431 volte
Italia, Bonansea: "A 20 anni ho capito che potevo fare la calciatrice"
© foto di Imago/Image Sport
A poche ore dalla sfida contro la Cina sui canali ufficiali della FIFA è stata pubblicata un’intervista all’attaccante dell’Italia Barbara Bonansea che ha parlato del suo viaggio nel mondo del calcio attraverso quattro step dai 5 ai 20 anni: “A cinque anni ho iniziato a giocare a calcio nel Bicherasio perché giocavo sempre nel cortile di casa con mio padre e mio fratello. E così hanno deciso di portarmi nella squadra del mio paese. A 10 giocavo sia con quelli della mia età sia con quelli più grandi e con quest’ultimi facevo il difensore anziché l’attaccante. - continua Bonansea - A 15 anni giocavo nel Torino calcio femminile e sono arrivate le prime convocazioni nell’Under 17 dell’Italia, a 20 giocavo nel Brescia e ricordo molto bene quell’età perché lì ho capito che potevo fare la calciatrice, in quegli anni sono diventata la donna che sono adesso”.


TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Lecce

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510