VERSIONE MOBILE
  HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
SONDAGGIO
Dove giocherà Schick la prossima stagione?
  Resterà alla Sampdoria per il primo vero anno da titolare
  E' pronto per il grande salto: andrà alla Juventus
  All'Inter come prima grande alternativa a Icardi
  Andrà al Milan per il dopo Bacca
  In Premier League

TMW Mob
Lega Pro

Foggia, Stroppa: "Primo tempo non positivo, potevamo anche perdere"

13.11.2016 23.22 di Stefano Sica   articolo letto 2166 volte
© foto di Jacopo Duranti/TuttoLegaPro.com

Non fa drammi Giovanni Stroppa, tecnico del Foggia, dopo il pari al Torre contro la Paganese (1-1). Una gara divenuta man mano sempre più ostica per i rossoneri ma portata almeno col punticino a casa. Un bicchiere, quindi, che per il tecnico è mezzo pieno.

L'ANALISI - "Non collegherei gli ultimi tre pari perché ogni partita fa storia a sè. Oggi l'avevamo messa sui binari giusti ma, nel possesso palla, potevamo eludere il pressing della Paganese. L'abbiamo fatto bene quando partivamo dal basso ma, stranamente, abbiamo subìto delle ripartenze. Quando si è in vantaggio si dovrebbe proporle e non subirle. In questi casi bisogna fare alzare gli avversari anche nel palleggio provando a giocare anche sulle ripartenze. Invece è successo il contrario. La Paganese, dopo lo svantaggio, ha fatto un buon primo tempo creando anche qualche occasione. Noi ne abbiamo avuta una con Maza davanti al portiere. Nella parte finale del primo tempo ci hanno messo in difficoltà, ma nella ripresa abbiamo giocato come avremmo dovuto fare dall'inizio. Dobbiamo migliorare quando si ruba palla e cercare di essere più veloci. Per il resto non sarei così negativo anche perché, quando palleggiamo dal basso, ci proponiamo molto bene trovando spazi ed allargando le difese avversarie. E, raggiungendo la profondità, siamo anche incisivi. L'assenza di Mazzeo non ha inciso: Padovan ha sempre fatto bene e spesso hanno giocato insieme".

ONORE ALLA PAGANESE - "Bisogna fare i complimenti a Grassadonia: con chiunque giochino, lo fanno sempre alla stessa maniera perché ci sono uno spartito e una identità al di là dei sistemi di gioco cambiati nelle partite precedenti".

CAMMINO DA RIPRENDERE - "Non dobbiamo guardare agli altri. Tre pari possono essere condizionanti ma credo che quelli con Lecce e Catania siano stati positivi. Magari oggi abbiamo vissuto qualche frangente di difficoltà, infatti si poteva vincere o perdere".

ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Lega Pro
Altre notizie
Telegram
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
30 aprile 1997, l'Italia batte 3-0 la Polonia e Baggio realizza uno splendido gol Il 30 aprile 1997 l'Italia batte 3-0 la Polonia in una gara valida per le qualificazioni ai Mondiali in Francia. Partita più semplice...
TMW RADIO - I Collovoti: "Icardi l'eccezione, Zapata da brividi" Top Babacar: stava prendendo qualche critica per non essere il degno sostituto di Kalinic e che non fosse da Fiorentina,...
TMW RADIO - Scanner: "Gli agenti dei calciatori, una figura discussa" In questa puntata di Scanner andata in onda su TMWRadio, l'avvocato Giulio Dini ha parlato degli agenti dei calciatori...
Juventus portabandiera e la leggenda del calcio spettacolo: Allegri ha creato un gruppo super, per un gioco semplice È' innegabile che se dobbiamo parlare di una squadra italiana che rappresenti al meglio in Europa la nostra bandiera in questo momento...
L'altra metà di ...Leonardo Perez Federica, la compagna di Leonardo Perez, attaccante dell'Ascoli, è intevenuta ai microfoni di TMWRadio nella rubrica...
Fantacalcio, RESOCONTO E TABELLINI 34^ GIORNATA Tutti i bonus e malus della 34^ giornata di Serie A       ATALANTA 2 - 2 JUVENTUS GOL (+3): Conti, Dani Alves, Freuler AUTOGOL (-2):...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 01 maggio 2017

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi lunedì 01 maggio 2017.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.