VERSIONE MOBILE
  HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
SONDAGGIO
Caso Donnarumma: come finirà?
  Dirà addio al Milan per il Real Madrid
  Rinnoverà separandosi da Raiola
  Rinnoverà restando con Raiola
  Dirà addio al Milan per la Juventus
  Dirà addio al Milan con altra destinazione

TMW Mob
Lega Pro

Pastorelli, lettera aperta a Franchetto: "Non hai pagato, agisci per Vicenza"

17.06.2017 19:58 di Alessio Alaimo  Twitter:    articolo letto 3536 volte
© foto di Federico Gaetano

Una lettera aperta per invitare i soci a partecipare al bene del Vicenza. Mittente il presidente dimissionario Pastorelli, destinatario Marco Franchetto. Ecco il testo:

"Caro Marco,

In un momento molto delicato per il futuro del nostro amato Vicenza Calcio, leggo quasi con sgomento le tue dichiarazioni pubbliche rese nelle ultime ore.

Corre pertanto l’obbligo intellettuale di risponderti altrettanto pubblicamente.

Tu non hai mai collaborato all’ideazione ed alla realizzazione dell’accordo di ristrutturazione dei debiti del Vicenza Calcio;
Tu non ti sei mai interessato alle vicende amministrative ed organizzative del Vicenza Calcio;
Tu non ti sei mai interessato alle vicende amministrative ed organizzative di Vi.Fin.;
Tu, in questa stagione sportiva, non hai mai contribuito al pagamento degli stipendi dei dipendenti e dei collaboratori;
Tu, in questa stagione sportiva, non hai mai contribuito affinché il Vicenza Calcio riuscisse ad onorare le proprie obbligazioni discendenti dall’accordo di ristrutturazione;
Tu, in questa stagione sportiva, non hai contribuito affinché il Vicenza Calcio onorasse la prima rata annuale del debito erariale con l’Agenzia delle Entrate;
Tu, in questa stagione sportiva, non hai contribuito affinché il Vicenza Calcio onorasse la prima rata annuale del debito con il Comune di Vicenza.

Tanto, nonostante tu abbia assunto un impegno ben preciso nei confronti dei soci di Vi.Fin., tra marzo e maggio 2016, formalizzato con la sottoscrizione che Tu hai apposto avanti Notaio nell’ambito dell’accordo di ristrutturazione dei debiti del Vicenza Calcio.

Tanto, nonostante tu abbia formalmente assunto un impegno di versamento (al pari di altri soci) nell’autunno del 2016, che hai immediatamente disatteso.

Forse è stato, per te come per qualcun altro, comodo che Pastorelli prendesse le decisioni e pagasse.

L’ho fatto. Mi sono sobbarcato – quasi da solo, e ringrazio i soci che mi hanno dato una mano – il peso finanziario della stagione corrente.

Certo, chi non fa nulla, non sbaglia mai.

Non ipotizzare costi eccessivi o evitabili. Analizza il bilancio. La vecchia area ospitalità era completamente illegale, illegittima e priva di qualsiasi dotazione di sicurezza. E visto che la responsabilità era mia e del consiglio di amministrazione partecipato anche da te (!), ho ritenuto opportuno riportare il tutto nella legalità, peraltro di intesa con gli altri amministratori, anche alla luce del significativo incremento di fatturato dell’area marketing nell’ambito delle aziende che necessitano di servizi all’altezza.

Ebbene, io ho dimostrato di esserci anche oggi, pronto a fare la mia parte, unitamente ad alcuni amici-soci. E come sai quello che dico è nero su bianco, frutto di dichiarazioni rese nelle assemblee dei soci del 24 maggio 2017, 30 maggio e da ultima nella riunione di pochi giorni fa, 14 giugno.

Tu invece, per l’ennesima volta, hai ribadito che non verserai un centesimo di euro, come peraltro durante tutta la corrente stagione sportiva. Che forse, con un aiuto finanziario da parte tua, avrebbe potuto avere un epilogo differente. Ma inutile guardare il passato. Oggi conta solo il futuro dei nostri colori.

Ora è il momento della responsabilità.
Tu sei il legale rappresentante del Vicenza Calcio; tu sei il legale rappresentante di Vi.Fin.; tu stai conducendo l’unica trattativa degna di essere chiamata tale con il gruppo arabo-lussemburghese, del quale, dici, hai già verificato la solidità economica.

E dunque non nasconderti dietro ad un dito. Non cercare alibi o scuse, affidandoti a poche righe. Fai la tua parte.

Tu chiedi scusa ai nostri amati tifosi. Tu affermi che nessuno lo aveva fatto prima.

Ed anche questa è l’ennesima riprova che il tuo totale disinteresse non ti fa accorgere che già io, il 23 maggio scorso, lo avevo fatto.

Caro Marco, ora alle parole devono seguire i fatti. E adesso l’unica cosa da fare è semplice. Concludere questa stagione sportiva e passare la mano.

Perché purtroppo per proseguire nel percorso tracciato di risanamento aziendale, che per la mia visione rappresentava e rappresenta la base imprescindibile per costruire un progetto serio e duraturo, occorrevano investimenti ingenti che, all’inizio della nostra gestione, dovevano essere sostenuti anche da te.

Alfredo Pastorelli"


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Lega Pro
Altre notizie
Telegram
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
29 giugno 1982, l'Italia di Bearzot batte l'Argentina. È la svolta degli azzurri Il 29 giugno 1982 all'Estadio de Sarrià va in scena Italia-Argentina, valida per la prima giornata della seconda fase a gironi dei...
TMW RADIO - I Collovoti: "Preoccupazione in casa viola, Juve da 5" Crotone: vorrei premiare questo club oggi, ce sta facendo di tutto per accontentare Nicola, dopo il miracolo di questo campionato....
TMW RADIO - Scanner: Dalla A alla B, che cos'è e a cosa serve il paracadute" Nel programma di TMW Radio, Scanner dello scorso giovedì si è affrontato l'argomento del "paracadute", riservato alle società che dalla...
Totomercato di Carlo Nesti e Simone Toninato – Sondaggio – I trasferimenti più pronosticati sono Conti e Biglia al Milan 27-6-2017 Sfruttiamo un gioco, creato per voi, anche con la finalità di sondare gli umori della stampa e della gente, alle prese...
L'altra metà di ...Andrea Seculin Moglie del portiere del Verona Andrea Seculin, Camilla è intervenuta nel programma di TMWRADIO, l'Altra Metà di... condotto...
Fantacalcio, Oggi ti presento....ANDREAS CORNELIUS Nome: Andreas Cornelius  Nato a: Copenaghen (Danimarca) il 16 Marzo 1993 Ruolo: Attaccante Squadra: Atalanta Andreas Cornelius,...
Donnarumma e il mancato rinnovo, non decide Raiola: l'agente fa la volontà del calciatore. Quando Del Piero rifiutò Barça e Manchester United... È opinione diffusa che la decisione circa il mancato rinnovo del contratto di Donnarumma con il Milan sia stata presa dal suo procuratore...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 29 June 2017

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi Thursday 29 June 2017.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.