VERSIONE MOBILE
  HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
SONDAGGIO
Dove giocherà Schick la prossima stagione?
  Resterà alla Sampdoria per il primo vero anno da titolare
  E' pronto per il grande salto: andrà alla Juventus
  All'Inter come prima grande alternativa a Icardi
  Andrà al Milan per il dopo Bacca
  In Premier League

TMW Mob
Lega Pro

TMW RADIO - Dg Matera: "6-2 risultato eclatante, ma basta cali di tensione"

26.10.2016 16.48 di Ivan Cardia  Twitter:    articolo letto 3189 volte
© foto di Emanuele Taccardi/TuttoMatera.com

Ospite di Non Solo Serie A su TMW Radio, il direttore generale di Matera Pino Iodice ha parlato del momento dei lucani. Si parte dal 6-2 rifilato alla Reggina: "Dal punto di vista del risultato abbiamo dilagato, anche se abbiamo più volte rischiato di mettere a repentaglio la vittoria per dei cali di tensione. A fine gara, nonostante il risultato eclatante, il tecnico non era contento. Siamo una buona squadra che esprime un bellissimo giocando; volendo trovare un problema, sono questi cali di tensione inspiegabili".

Ora si torna in casa, con l'Akragas. Che partita si aspetta?
"Tutte le partite hanno una loro storia, nessun avversario è abbordabile e nessuna partita è facile. Contro di noi spesso le altre squadre si chiudono e diventa più difficile vincere. Io conosco Raffaele Di Napoli, lo ritengo un ottimo allenatore e non voglio pensare che non venga qui a non giocare la partita. Sulla carta non dovrebbe portare troppe difficoltà, però tutte le partite sono difficili. Faremo la nostra prestazione, se facciamo bene vinciamo".

Lecce e Foggia superiori a tutte? Cosa manca a Matera e Juve Stabia?
"Io non noto tutta questa differenza, noi col Foggia meritavamo la vittoria. La Juve Stabia ha un'ottima squadra di categoria. E il segreto del Matera è Gaetano Auteri: non lo scopro io. Poi c'è un'organizzazione societaria creata senza lesinare. È una realta importante, che dovrà crescere, ma con tutte le condizioni per fare bene. Un altro segreto è quello di non aver rivoluzionato l'organico dell'anno scorso".

Uno sguardo agli altri gironi: quali squadre la stanno incuriosendo?
"L'Alessandria ha un ottimo organico, ha 22 titolari. Anche chi non gioca farebbe la differenza in tante altre squadre. Penso all'attacco: chi non gioca forse è anche più forte di chi gioca. E poi c'è Braglia, che in questa categoria fa la differenza come Auteri. Nell'altro girone le credenziali per vincere penso le abbia il Venezia. E non sottovaluterei il Bassano: potrebbe essere la rivelazione del girone".

Come ha trovato il campo del Granillo? Ricordiamo le polemiche di Lo Monaco.
"Ci sono delle zone del campo veramente in grande difficoltà. Specialmente sulle fasce laterali ci sono solo zolle. Credo che si dovrà intervenire, a volte ci si perde in argomenti futili. La Reggina ha una grande tradizione e un campo non all'altezza".

Il 15 novembre si terrà l'assemblea elettiva di Lega Pro?
"Si deve fare. Basta attaccarsi ai cavilli a cui si appella Pitrolo e qualche altro amico di merende. Sarebbe il caso che questi andassero a casa per lasciare il posto a chi sta facendo un lavoro serio, come quello svolto dal presidente Gabriele Gravina".

ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Lega Pro
Altre notizie
Telegram
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
29 aprile 1992, il Torino pareggia 2-2 nell'andata della finale Uefa contro l'Ajax Il 29 aprile 1992 il Torino pareggia 2-2 nell'andata della finale di Coppa Uefa contro l'Ajax. Il match - che si giocò al Delle Alpi...
TMW RADIO - I Collovoti: "Icardi l'eccezione, Zapata da brividi" Top Babacar: stava prendendo qualche critica per non essere il degno sostituto di Kalinic e che non fosse da Fiorentina,...
TMW RADIO - Scanner: "Gli agenti dei calciatori, una figura discussa" In questa puntata di Scanner andata in onda su TMWRadio, l'avvocato Giulio Dini ha parlato degli agenti dei calciatori...
Juventus portabandiera e la leggenda del calcio spettacolo: Allegri ha creato un gruppo super, per un gioco semplice È' innegabile che se dobbiamo parlare di una squadra italiana che rappresenti al meglio in Europa la nostra bandiera in questo momento...
NESTI-PENSIERO – Una proposta, a prova di Dybala, per la difesa azzurra di Ventura In questo spazio, riassumo tutte le mie opinioni sull'attualità calcistica, in dimensione-diario, in ordine decrescente, dalla più...
L'altra metà di ...Leonardo Perez Federica, la compagna di Leonardo Perez, attaccante dell'Ascoli, è intevenuta ai microfoni di TMWRadio nella rubrica...
Fantacalcio, RESOCONTO E TABELLINI 34^ GIORNATA Tutti i bonus e malus della 34^ giornata di Serie A       ATALANTA 2 - 2 JUVENTUS GOL (+3): Conti, Dani Alves, Freuler AUTOGOL (-2):...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 30 aprile 2017

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi domenica 30 aprile 2017.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.