HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » mantova » Archivio Biancorosso
Cerca
Sondaggio TMW
"Messi venga in Italia". CR7 lancia la sfida, credete sia possibile?
  E' solo una provocazione, Messi chiuderà al Barcellona
  In caso di addio, andrà da Guardiola
  Perché non 'con' CR7? La Juve dovrebbe pensarci
  Superato il FFP, può essere il regalo di Elliott al Milan
  Suning può provarci: Messi all'Inter contro CR7 alla Juve
  Messi come Diego. Perché non chiudere al Napoli?
  Andrà al PSG se lasceranno Mbappé o Neymar

Dario Hubner

Attaccante, nato a Muggia (Ts) il 28-04-1967.
24.03.2011 06:36 di Matteo Bursi    per tuttomantova.it   articolo letto 1545 volte

Attaccante di razza, Dario Hubner. A vent'anni realizza dieci gol nella Pievigina in Interregionale; nel 1988 passa al Pontedera in C2, dove il primo anno realizza 6 reti. Nell'ottobre dell'89 passa al Fano, dove gioca per tre stagioni tra C1 e C2 realizzando 25 reti. Nel 1992 passa al Cesena in Serie B: resta in Romagna per cinque stagioni e in tutte le annate va in doppia cifra, il suo record in bianconero è quello del 95/96 dove segna 22 reti. Settantaquattro gol in cinque anni sono il ricordo che Hubner lascia a Cesena prima di passare al Brescia nel 1997/98. Primo anno di serie A e sedici reti che tuttavia non bastano ad evitare la retrocessione. Altre tre stagioni a Brescia, due in B e una in A: 21, 21 e 17 gol sono numeri che non passano inosservati. Nel 2001/2002 viene acquistato dal Piacenza. Questo sarà il suo anno d'oro: Capocannoniere in Serie A con 24 gol realizzati, a pari merito con Trezeguet. Miglior cannoniere del campionato italiano e un sogno Mondiale sfumato. L'anno successivo, sempre al Piacenza in A, realizza 14 centri. Nel 2003/2004 passa all'Ancona, stagione sfortunata per la squadra marchigiana che retrocede e va verso il fallimento. Dario Hubner l'anno seguente passa al Mantova in C1; con Paolo Poggi è il supercolpo di mercato del neo presidente Fabrizio Lori. Hubner a Mantova gioca 23 partite, non tutte da titolare, e realizza 7 reti determinanti per il secondo posto finale, trampolino di lancio per gli storici playoff. A fine anno lascia Mantova per scendere di categoria nei dilettanti, al Chiari prima e al Rodengo Saiano poi, caratterizzandosi sempre per i tanti gol, in tutte le categorie, dalla A alla D.

Dario Hubner nel Mantova 2004/2005 Mantova (C1a) 23 7 playoff 2005 Mantova (C1a) 4 0   totale 27 7

© Ricerca storica effettuata da TuttoMantova.it. E' vietata la riproduzione anche parziale dei testi senza indicare la fonte TuttoMantova.it e senza richiedere l'autorizzazione alla redazione.


TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Articoli correlati



Altre notizie Mantova

Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510