HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » milan » News
Cerca
Sondaggio TMW
Chi volete come centravanti dell'Italia a Euro2020?
  Ciro Immobile
  Andrea Belotti
  Mario Balotelli

Udine e gli allenatori

21.08.2019 00:36 di Antonio Vitiello    per milannews.it   articolo letto 171 volte
Fonte: APP ac milan
Udine e gli allenatori

Marco Giampaolo si è fermato a Udine ma è ripartito da Udine. Nel dicembre 2006 una sconfitta patita dal suo Cagliari sul campo friulano gli costò l'esonero, poi però il tecnico tornò al suo posto a febbraio e si riscattò battendo i friulani 2-1 in Sardegna nel maggio 2007. Sempre sul campo dell'Udinese l'attuale tecnico del Milan ha conquistato la sua prima vittoria del nuovo ciclo in Serie A alla guida dell'Empoli. Nel 2015-16 i toscani erano partiti perdendo contro Chievo e Milan, pareggiando con il Napoli e vincendo proprio a Udine alla quarta giornata: era il 19 settembre 2015, 2-1 il punteggio finale a favore dell'Empoli in terra friulana. Nelle due stagioni passate la Sampdoria di Giampaolo ha perso a Udine, ma sempre in trasferte giocate a ridosso di grandi partite. Nel settembre 2017 la squadra blucerchiata frastornò il Milan 2-0 a Marassi ed ebbe un calo di tensione una settimana dopo contro De Paul e compagni. All'inizio della scorsa stagione, invece, il ko alla seconda giornata a Udine non impedì poi alla formazione genovese di rifarsi la settimana dopo contro il Napoli di Ancelotti: 3-0. A proposito di Ancelotti, proprio lui e Alberto Zaccheroni sono stati gli allenatori con le strisce positive più importanti degli ultimi anni sul campo dell'Udinese. Zac, ex allenatore proprio dei bianconeri, ha vinto su quel campo per tre campionati di fila: 5-1 nella volata scudetto iniziata ad aprile del 1999, 2-1 nel gennaio del 2000 grazie alle reti di Boban e Shevchenko ma anche nel dicembre del 2000, quando lo stesso Sheva si ripeté davanti ai quasi 30mila spettatori dello stadio Friuli segnando la rete decisiva. Prima di vivere un altro ciclo del genere sul campo dell'Udinese, i rossoneri hanno dovuto attendere Carlo Ancelotti. Anche lui ha iniziato con una goleada nel marzo 2006: 4-0 a favore del Milan contro gli avversari in crisi, all'epoca allenati da Dominissini, nonostante avessero in squadra giocatori importanti come Muntari, Zapata, Iaquinta e Di Natale. Nella stagione successiva ma nello stesso anno solare, dicembre 2006, il Milan chiude bene prima della pausa natalizia passando 3-0 a Udine: in gol anche Ricardo Oliveira. Come accadde a Zaccheroni, anche l'ultimo risultato favorevole del trittico è stato un 1-0, questa volta nel gennaio 2008 con rete decisiva nel finale di gara di Alberto Gilardino.


TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Milan

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510