Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2020
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / milan / News
Milan a valanga sul Toro, ora la Champions è a un passo. Pioli: “Ci davano per morti”TUTTOmercatoWEB.com
© foto di PhotoViews
giovedì 13 maggio 2021 08:00News
di Antonio Vitiello
per Milannews.it

Milan a valanga sul Toro, ora la Champions è a un passo. Pioli: “Ci davano per morti”

Dimostrazione assoluta di forza fisica e mentale. Il Milan ha dominato la partita contro il Torino segnando sette gol, vivendo di fatto una serata storica. Infatti è la prima vittoria dei rossoneri con sette gol di scarto dal giugno 1959 (ai tempi fu 7-0 contro l’Udinese). Un match che ha visto il gruppo di Pioli tornare a giocare un calcio spumeggiante e divertente, bissare un’ottima prestazione dopo quella di domenica sera contro la Juve. Nel giro di quattro giorni il Milan è riuscito a rifilare prima 3 reti ai bianconeri e poi sette gol ai granata. Con questo successo il Milan è salito a quota 75 punti e manca davvero poco per la conquista di un posto in Champions League.

Nonostante l’assenza di Ibrahimovic i rossoneri non si sono disuniti e hanno mostrato trame spettacolari con tre gol di Rebic, due di Hernandez, uno a testa per Kessie e Diaz. Ma è stata l’intera squadra a fornire una prestazione maiuscola. “Ci muoviamo tanto non dando punti di riferimento. Abbiamo le qualità per essere pericolosi continuamente. Ho la sensazione che siamo cresciuti: la squadra è matura non solo a livello mentale, ma anche nel leggere le situazioni”, ha spiegato il tecnico Stefano Pioli. “Adesso arrivano delle soddisfazioni, però adesso dobbiamo raccogliere i frutti del nostro lavoro".

Domenica sera a San Siro arriverà il Cagliari e la partita potrebbe essere decisiva per l’ingresso in Champions dopo sette stagioni. Mister Pioli è stato intervistato da Sky Sport al termine di Torino-Milan 0-7: "Due trasferte così difficili e due prestazioni così importanti sono un segnale molto importante. Ci manca ancora una vittoria e dobbiamo pensare alla prossima”, ha detto Pioli, che poi si è tolto un sassolino: “Siamo a 3 km dalla vetta, finché non sei su… Può succedere di tutto in salita. Due settimane fa ci davano tutti per mezzi morti, adesso abbiamo il destino nelle nostre mani”.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000