HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » milan » Serie A
Cerca
Sondaggio TMW
Inter, Sanchez ko: fiducia a Esposito o ritorno sul mercato?
  Avanti con Politano, Lukaku e Lautaro Martinez: sono più che sufficienti alle esigenze di Conte
  Occhi sul mercato, sia quello degli svincolati che invernale
  Fiducia al giovane Esposito: sarà lui a completare la batteria di attaccanti nerazzurri

Polonia avanti dopo i primi 45'. L'Italia recrimina, il VAR la punisce

19.06.2019 21:46 di Simone Lorini    articolo letto 16397 volte
Polonia avanti dopo i primi 45'. L'Italia recrimina, il VAR la punisce
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Termina con un immeritato vantaggio della Polonia il primo tempo della sfida tra le Under 21 azzurre e polacche, nella sfida valida per la seconda gara del campionato Europeo di Italia 2019 nella quale gli azzurri si giocano la qualificazione alla semifinale. I cambi di formazione non cambiano volto alla squadra ma regalano freschezza ad un undici che contro la Spagna non si è risparmiato. Buono l'avvio azzurro, con Chiesa molto cercato e ispirato, in grado di mettere al centro almeno un paio di palloni pericolosi. Le palle gol più nitide arrivano dalla distanza però: da una parte ci prova Bielik, murato in corner, dall'altra Pellegrini, che spara sopra la traversa. Interessante la posizione di Orsolini, che parte larghissima per accentrarsi e sfruttare lo spazio tra le linee per colpire col mancino.

SEMPRE CHIESA - Anche se l'Italia attacca a destra, la palla finisce sempre dalle parti di Chiesa, che raccoglie un cross teso di Adjapong e prova di prima intenzione, venendo però contrastato dall'uscita di Grabara. Ruoli invertiti alla mezz'ora: il 14 sfonda a sinistra e mette una palla di rara intelligenza per l'accorrente Mandragora, il quale cicca il pallone clamorosamente a porta spalancata e grazia ancora la Polonia.

FINALE INCREDIBILE - Fine primo tempo pazzesco, con la Polonia che trova dal nulla il gol del vantaggio e l'Italia, pareggiando subito, se lo vede annullare per fuorigioco di Orsolini. Di Krystian Bielik il gol polacco, firmato con un sinistro violento e preciso che ha beffato Meret, comunque non esente da colpe. Il portiere azzurro infatti devia la sfera ma non abbastanza per evitare il gol biancorosso, al termine di una carambola che ha premiato il centrocampista scuola Arsenal dopo una punizione murata dall'Italia.
Segui la diretta scritta della sfida tra Italia e Polonia Under 21 su TMW!

TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Milan

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510