HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » milan » Serie A
Cerca
Sondaggio TMW
Qual è il vostro miglior acquisto dopo il primo trimestre?
  Muriel (Atalanta)
  Nainggolan (Cagliari)
  Ribery (Fiorentina)
  Lukaku (Inter)
  De Ligt (Juventus)
  Hernandez (Milan)
  Kulusevski (Parma)
  Lozano (Napoli)
  Smalling (Roma)
  Caputo (Sassuolo)

TMW - Wyscout, Antonelli (Monza): "Puntiamo ad andare in A in 2 anni"

13.11.2019 14:12 di Raimondo De Magistris    articolo letto 2543 volte
Fonte: Dal nostro inviato ad Amsterdam
TMW - Wyscout, Antonelli (Monza): "Puntiamo ad andare in A in 2 anni"
"E' un evento dove ci sono club di altissimo livello, si ha la possibilità di relazionarsi con dei dirigenti e con squadre che sono a livelli altissimi in Europa. Noi in questo momento siamo in Serie C, ma con tutti gli investimenti che sta facendo la proprietà con Berlusconi e Galliani ci sono tutti i presupposti per ritrovarci rapidamente molto più in alto". Al Wyscout di Amsterdam c'è anche Filippo Antonelli. E' il direttore sportivo del Monza ed è l'unico club di Serie C presente a questo evento.

Anche dalla vostra presenza qui si comprende la vostra ambizione.
"L'obiettivo è portare il Monza in Serie A, abbiamo una missione comune. La nostra proprietà è stata tanti anni nel calcio che conta, Galliani e Berlusconi hanno trasformato il Milan in uno dei club più vincenti di sempre. E ora vogliono rilanciare il Monza...".

Riportandolo in Serie A in due anni.
"Ci dobbiamo provare. Ora l'obiettivo è salire in Serie B, poi eventualmente penseremo al campionato cadetto. Lavoriamo per questo obiettivo comune, la squadra si sta esprimendo su buoni livelli e Brocchi conosce bene la proprietà".

Siete riusciti a convincere Paletta ad accettare la Serie C.
"C'è riuscito il dottor Galliani grazie al rapporto che già aveva con Paletta e lui ha pensato bene ad accettare. E' stato con noi un paio di settimane ad allenarsi, s'è reso conto della realtà e dopo non ha esitato nel dire sì".

Che gennaio vi aspetta?
"Se ci sono delle opportunità che accrescono la stima della squadra le coglieremo, ma la squadra è fatta. Il nostro obiettivo adesso è lavorare soprattutto sui giovani, sia italiani che stranieri. Ed anche per questo adesso sono qui..."

Brocchi al centro del progetto?
Brocchi è un allenatore che conosce la filosofia della proprietà, è stato scelto lui e puntiamo ad andare in Serie A con lui in panchina".

TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Milan

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510