HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » napoli » Brevi
Cerca
Sondaggio TMW
Chi è la favorita per la Champions 2018/2019?
  Barcellona
  Juventus
  Manchester United
  Liverpool
  Manchester City
  Ajax
  Porto
  Tottenham

Clamoroso a Parma: errore nel conteggio della lista, l'ex azzurro Dezi rischia l'esclusione

Il caso
23.08.2018 07:15 di Redazione Tutto Napoli.net    per tuttonapoli.net   articolo letto 470 volte
Fonte: ParmaLive.com

Ulteriore problema di organico per il Parma, già funestato da numerosi infortuni: i crociati rischiano infatti di dover lasciare in tribuna altri due over da qui a dicembre. Tutto nasce dal tesseramento di Marcello Gazzola e Mattia Sprocati, inizialmente ritenuti "cresciuti nel settore giovanile" e, di conseguenza, convocabili al di fuori della lista di 21 giocatori over che i crociati hanno consegnato in Lega. I due, però, a causa del fallimento crociato di tre anni fa (che ha costretto alla creazione di una nuova società, ndr), non rientrerebbero più in quello speciale status. E così rischiano di finire fuori lista, senza poter giocare, altri due compagni.

Tra gli esclusi, al momento, vi sono Jacopo Dezi e Gianni Munari, rimasti ai box per i rispettivi infortuni, e che adesso rischiano di rimanere in tribuna fino alla riapertura del mercato a dicembre. Il Parma avrebbe tuttavia a disposizione la possibilità di effettuare un cambiamento nella lista, per due giocatori al massimo. Un'operazione che può esser svolta solamente una volta in tutta la stagione, secondo quanto affermano i regolamenti ufficiali depositati in Lega Serie A. E così due over gialloblù sono a forte rischio: il mercato estero o la Serie C la possibile soluzione immediata: in caso di addio dei uno dei giocatori in lista, che vi proponiamo di seguito, il suo posto potrebbe essere preso senza problemi da un giocatore fuori lista.


TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Napoli

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510