HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » napoli » Le Interviste
Cerca
Sondaggio TMW
Roma, Totti lascia dopo 30 anni. Quale futuro ora per il Pupone?
  Reintegro nella Roma il prima possibile, non può esserci altra soluzione
  Direttore tecnico in un altro top club, che non sia la Lazio
  Carriera in federazione, sull'esempio di Riva e altri simboli azzurri
  Dirigente di alto profilo in Nazionale, la sua esperienza può far comodo a Mancini
  Un nuovo incarico all'estero, magari alla UEFA o alla FIFA

Duvan alla Gazzetta: "Popolo napoletano è speciale. Che ricordi la mia casa sul golfo e la mozzarella, fu duro l'addio..."

Duvan Zapata ha parlato della sfida di lunedì ma anche del rapporto con la città
20.04.2019 09:00 di Redazione Tutto Napoli.net    per tuttonapoli.net   articolo letto 229 volte
Duvan alla Gazzetta: "Popolo napoletano è speciale. Che ricordi la mia casa sul golfo e la mozzarella, fu duro l'addio..."
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Nel corso di un'intervista alla Gazzetta dello Sport, Duvan Zapata ha parlato della sfida di lunedì ma anche del rapporto con la città: "Come uomo ho conosciuto un popolo speciale per me e per la mia famiglia. Ricordi? La stanza della clinica dov'è nato mio figlio, il golfo di fronte alla mia casa di Posillipo, aprivo la finestra ed avevo Capri davanti. Persona da riabbracciare? Il mio amico Edoardo a Quarto, mozzarella e parmigiana di melanzane. Allora non la apprezzavo neanche tanto, ho capito dopo cosa mi ero perso. Emarginato dopo il ritorno dall'Udinese? Confermo, fu dura, ero tornato sapendo di dovermene andare, ma fui ceduto all'ultimo giorno. Mi scaldavo con la squadra e poi mi allenavo da solo".

Sul Napoli: "Sempre pericoloso, da fuori quello di Sarri era più bello da vedere, ma aveva due anni di lavoro alle spalle. Il vero Napoli di Ancelotti si vedrà l'anno prossimo.".


TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Napoli

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510