HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » napoli » Serie A
Cerca
Sondaggio TMW
L'Italia di Mancini può vincere l'Europeo?
  Sì: ha dimostrato di essere all'altezza delle migliori
  Sì ma solo con un sorteggio favorevole
  Serve un miracolo, è ancora presto
  No: il girone era facile e il vero valore è sempre lo stesso

Salisburgo-Napoli, i voti ai tecnici: Ancelotti depista. E alla fine ha ragione

23.10.2019 23:57 di Ivan Cardia    articolo letto 4446 volte
Fonte: inviato a Salisburgo
Salisburgo-Napoli, i voti ai tecnici: Ancelotti depista. E alla fine ha ragione
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
I giovani del Salisburgo danno battaglia, ma alla fine vince (3-2) il Napoli di Carlo Ancelotti, anche grazie alle sorprese offerte dal tecnico emiliano tra dichiarazioni pre-partita e scelte effettive.

JESSE MARSCH 6 - Mette in seria difficoltà il Napoli. Sorprende tenendo fuori per tutti i 90 minuti la stellina Szoboszlai, uno dei giocatori più attesi, e proprio sulla fascia sinistra sfonda spesso, con Hwang che svernicia Minamino. Il gol del 3-2 è una botta psicologica non da poco, per la sua squadra così giovane. A lui si può rimproverare poco, cerca di rimediare nei momenti di difficoltà con un paio di cambi ma la differenza a livello di esperienza fa tanto.

CARLO ANCELOTTI 7 - Alla fine ha ragione lui, e per molti aspetti è la sua vittoria. Anzitutto, perché conta il risultato. E a Salisburgo finalmente ottiene un successo in Champions lontano da Napoli con la sua squadra. E poi perché trasforma il malumore di Insigne in un fattore dirompente e in uno stimolo, come testimoniato dall’esultanza. Privo di Manolas, risolve con Luperto che si rivela uno dei migliori in campo. Lozano non gira ancora, ma provarci è comprensibile. Indica la luna (Milik) e fa bagnare tutti nello stagno. Lui ne esce asciutto, e vincitore.

TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Napoli

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510