VERSIONE MOBILE
  HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
Telegram
SONDAGGIO
Chi è attualmente il numero nove più forte del mondo?
  Harry Kane
  Mauro Icardi
  Gonzalo Higuain
  Robert Lewandowski
  Romelu Lukaku
  Luis Suarez
  Edinson Cavani
  Alvaro Morata
  Edin Dzeko

Nato Oggi...

Andres D'Alessandro, da erede del Diez a grande bluff del calcio argentino

15.04.2017 05:00 di Simone Bernabei  Twitter:    articolo letto 19939 volte
© foto di Giuseppe Celeste/Image Sport

"È il giocatore che più mi assomiglia, l'unico che mi fa divertire guardando una partita di calcio". Era il 2002 e Diego Armando Maradona, non uno qualunque, parlava così di Andres D'Alessandro, uno dei talenti in rampa di lancio più splendenti del calcio argentino. La storia purtroppo racconterà altro, il buon D'Alessandro mai si avvicinerà neanche alle straordinarie gesta del Pibe de Oro. Ma qualcuno, forse anche di più, in quel periodo credeva davvero che D'Alessandro sarebbe potuto diventare l'erede del Diez. La storia diversa, dicevamo. Dopo gli abbaglianti inizi nel River Plate, fatti di giocate straordinarie e di bobas, la giocata cavallo di battaglia del giovane Andres, fu acquistato dal Wolfsburg che gli fece firmare un ricco contratto quinquennale. Le attese però non furono mai rispettate e nel 2006 passò al Portsmouth, società inglese on fire in quel periodo storico. Anche l'avventura in Premier si rivelò fallimentare e D'Alessandro decise di provare con la Spagna, in un campionato più adatto alle sue qualità tecniche. Macchè, niente da fare neanche nella Liga, tanto che dopo due stagioni decise di tornare in patria, al San Lorenzo. Dopo pochissimi mesi il nuovo trasferimento, questa volta in Brasile. All'Internacional D'Alessandro troverà finalmente la sua dimensione e alla fine la sua storia con i Colorado durerà quasi 8 anni. Due inverni fa, a distanza di 13 anni, decise di tornare a casa nel suo River Plate. In carriera D'Alessandro ha vinto 3 Campionati argentini, 4 Campionati Gaucho, un Mondiale Under 20, un oro Olimpico, una Coppa Sudamericana, una Recopa Sudamericana e soprattutto una Libertadores. Oggi Andres D'Alessandro compie 36 anni.
Sono nati oggi anche José Anigo, Walter Casagrande e Finidi George.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Nato Oggi...
Altre notizie

Primo piano

...con Sannino “Napoli e Juve hanno fatto un campionato, il resto delle squadre ne stanno facendo un altro. Gli azzurri hanno un punto di vantaggio ma anche la consapevolezza di dover fare una partita importante, quando arriverà il momento, contro i bianconeri. Occhio però, la Juve sta dimostrando...
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
VIDEO - Udinese-Roma 0-2, la sintesi della gara Successo della Roma sotto il segno di Under, l'uomo del momento. Il turco, nella ripresa, apre le marcature con un esterno sinistro...
20 febbraio 1986, Berlusconi rileva il Milan salvandolo dal fallimento Il 20 febbraio 1986 Silvio Berlusconi acquista il Milan, salvandolo dal fallimento. La società era in arretrato di quattro mesi di...
RMC SPORT - Collovoti: "Cutrone top. Miranda mai una sicurezza" Arrivano consueti e puntuali, nel pomeriggio di Maracanà su RMC Sport, i Collovoti di Fulvio Collovati, che ha analizzato il turno...
GoalCar - Marilungo: "Bisoli numero uno,a Lecce e Cesena si vive bene" Diciottesima puntata di GoalCar. Siamo arrivati quasi al termine di questa prima stagione di Goalcar. Le ultime puntate saranno una...
Carlo Nesti: "La Serie A è meno allenante, ma teniamoci stretto questo duello Napoli-Juve. Altrove, i distacchi prima-seconda sono di 19 (GER), 16 (ING), 12 (FRA) e 7 (SPA) punti". Questo è il diario dei miei "pensieri", in formato "NES-tweet", a partire dall'inizio della stagione, e quindi dal luglio 2017 al giugno...
TMW RADIO - Scanner: Il calciomercato sempre più materia da contabili" Oltre il calcio giocato, oltre il calcio parlato, oltre la semplice apparenza... con l'avvocato Giulio Dini e Lorenzo Marucci, ospite...
L'altra metà di ...Luca Marrone Il calciatore del Bari, in prestito, dalla Juventus, Luca Marrone e la sua bellissima moglie Astrid Prete si sono conosciuti otto anni...
Fantacalcio, INFORTUNATI & SQUALIFICATI 26^ GIORNATA Aggiornato 20/02/2018  ore 23:30 ATALANTA in recupero: in dubbio: Cornelius out: Rizzo diffidati: Toloi squalificati: BENEVENTO
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 21 febbraio 2018

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi mercoledì 21 febbraio 2018.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.