HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi vincerà la Champions League 2018/19?
  Barcellona
  Ajax
  Liverpool
  Tottenham

La Giovane Italia
Nato Oggi...

Aritz Aduriz, lo Zorro del San Mames con la Ikurriña tatuata sul cuore

11.02.2018 05:00 di Simone Bernabei  Twitter:    articolo letto 10421 volte
© foto di Insidefoto/Image Sport

A Bilbao è una vera e propria istituzione. Aritz Aduriz, di soprannome El Zorro, ha iniziato la carriera nell'Aurrerà Vitoria, prima di passare nel 2000 nelle giovanili dell'Athletic dove resterà fino al 2003. Poi Burgos, Valladolid e il ritorno all'Athletic, nel 2005 e fino al 2008. Il biennio successivo scelse il Maiorca, prima del salto di categoria nel Valencia dal 2010 al 2012. L'esperienza al Mestalla andò benino, ma senza eccessi, con Aduritz che al termine del 2011-2012 decise di tornare nuovamente all'Athletic Bilbao. Questa volta per restarci, da protagonista assoluto per giunta. Personalità, senso di appartenenza e soprattutto gol. Tanti, oltre uno ogni due partite di media. Numeri straordinari per un attaccante vecchio stile che continua a segnare nonostante l'età avanzata, per un calciatore. In carriera, oltre a diversi riconoscimenti individuali, ha vinto la Supercoppa di Spagna nel 2015 contro il Barcellona grazie ad una tripletta nella gara d'andata e al gol dell'1 a 1 nel ritorno. Nei mesi scorsi è tornato anche a vestire la maglia della nazionale spagnola, ma sempre e comunque con la Ikurriña tatuata sul cuore. Oggi il bomber basco di San Sebastian compie 37 anni.
Sono nati oggi anche Fabrizio Lorieri, Steve McManaman, Ciro Ferrara, Mark Bresciano, Christian Maggio, Rafael Van der Vaart, Luca Antonelli, Josè Maria Callejon e Ervin Zukanovic.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Rassegna stampa

Primo piano

Torino, dopo le schermaglie verbali tocca al campo. Le scelte di Mazzarri Dopo una settimana travagliata dal punto di vista della gestione societaria, con il botta e risposta tra Urbano Cairo e il direttore sportivo Gianluca Petrachi, corteggiato tra le altre dalla Roma, è di nuovo tempo di campo per il Torino di Walter Mazzarri. La sfida contro il Milan...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510