HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
"Messi venga in Italia". CR7 lancia la sfida, credete sia possibile?
  E' solo una provocazione, Messi chiuderà al Barcellona
  In caso di addio, andrà da Guardiola
  Perché non 'con' CR7? La Juve dovrebbe pensarci
  Superato il FFP, può essere il regalo di Elliott al Milan
  Suning può provarci: Messi all'Inter contro CR7 alla Juve
  Messi come Diego. Perché non chiudere al Napoli?
  Andrà al PSG se lasceranno Mbappé o Neymar

La Giovane Italia
Nato Oggi...

Billy Wright, bandiera dei Wolves e giocatore più corretto di sempre

06.02.2018 05:00 di Lorenzo Di Benedetto  Twitter:    articolo letto 8595 volte
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Protagonista assoluto degli anni d'oro del Wolverhampton, Billy Wright nacque a Ironbridge nel 1924. All'esterno del Molinex Stadium, l'attuale impianto dei Wolves, fu eretta una statua in suo onore. Nella sua lunga carriera da giocatore Wright ha indossato esclusivamente la maglia del Wolverhampton ed è ancora oggi detentore di un singolare record: nelle 541 partite di campionato non fu mai né ammonito né espulso. Esordì a 15 anni, e negli anni successivi alla Seconda Guerra Mondiale alzò al cielo diversi trofei con la fascia da capitano al braccio. Anche in Nazionale, però, Wright riuscì a dire la sua. Fu infatti il primo giocatore in assoluto a raggiungere le 100 presenze con la maglia dei Tre Leoni e prese parte ai Mondiali del '50, del '54 e del '58. In carriera, ovviamente col suo Wolverhampton, ha vinto 3 Campionati, una Coppa d'Inghilterra e 3 Charity Shield. Oggi sono passati 94 anni dalla nascita di questa leggenda del calcio inglese capitano della squadra che alcuni anni dopo ispirò un certo George Best.
Sono nati oggi anche Franco Colomba, Tim Sherwood, Stefano Bettarini e Dodo.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Europa

Primo piano

Champions, il tedesco Stieler arbitrerà la Juve. Roma a Taylor (ANSA) - ROMA, 10 DIC - Sarà il tedesco Tobias Stieler a dirigere mercoledì sera a Berna Young Boys-Juventus, match valido per l'ultima giornata del girone H di Champions League. Nella stessa giornata, ma alle 18.55, giocherà anche la Roma, impegnata a Plzen contro il Viktoria...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
-->