VERSIONE MOBILE
  HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi vincerà la Champions League 2017/18?
  Real Madrid
  Bayern Monaco
  Roma
  Liverpool

Nato Oggi...

Checco Moriero, lo sciuscià di Ronaldo che ha alzato la Uefa con l'Inter

31.03.2017 05:00 di Simone Bernabei  Twitter:    articolo letto 12418 volte
© foto di Federico Gaetano

Nato calcisticamente nella sua Lecce, Francesco Moriero si fece notare agli occhi del grande calcio proprio con la maglia salentina sulle spalle grazie a 7 stagioni vissute fra serie A e serie B. Nel '92 arrivò la chiamata del Cagliari e anche l'esordio nelle coppe europee. Dopo le due stagioni in Sardegna, Moriero fu acquistato dalla Roma per oltre 8 miliardi di lire e in giallorosso riuscì a consacrarsi giocando 3 stagioni ad alto livello. Vista la scadenza con i giallorossi, nel '97 si accordò con il Milan ma in rossonero non giocò mai, visto che prima dell'inizio del campionato fu immediatamente ceduto all'Inter. Ed è proprio con la maglia nerazzurra che l'esterno di Lecce riuscì a togliersi le maggiori soddisfazioni della carriera, alzando al cielo il suo unico trofeo, ovvero la Coppa Uefa nel '97-'98. In quell'edizione celebre è il gol in rovesciata segnato contro gli svizzeri del Neuchatel. Sempre nel periodo nerazzurro, ricevette il soprannome di sciuscià dovuto alla particolare esultanza che metteva in scena dopo i gol di Ronaldo. Chiuse la carriera da calciatore nel Napoli, prima di sedersi sulla panchina nelle vesti di allenatore.
Oggi l'ex tecnico di Lecce e Catania compie 48 anni.
Sono nati oggi anche Paolo Berrettini, Giovanni Sartori, Jerome Rothen, Eros Pisano e Connor Wickham.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 22 aprile UDINESE, ODDO VERSO L'ESONERO. CAGLIARI, SIRENE INGLESI PER BARELLA: CI PENSA IL LIVERPOOL. GENOA, BALLARDINI SUL RINNOVO: 'OGGI NON È IMPORTANTE". MILAN SU ASAMOAH DELLA JUVE, INTER TRANQUILLA E IN POLE - Dopo una serie di sconfitte l'Udinese ha deciso di cambiare allenatore. Massimo...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.