HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Chi vincerà la Champions League 2019/2020?
  Liverpool
  Paris Saint-Germain
  Real Madrid
  Bayern Monaco
  Tottenham
  Manchester City
  Juventus
  Atletico Madrid
  Napoli
  Borussia Dortmund
  Barcellona
  Inter
  Chelsea
  Ajax

La Giovane Italia
Nato Oggi...

Daniele Bonera, i successi col Milan prima dell'esperienza a Villarreal

31.05.2019 05:00 di Simone Bernabei  Twitter:    articolo letto 11482 volte
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews

Gli inizi nel Brescia, fin da ragazzino. Poi la crescita e la maturità nel quadriennio al Parma, fino ai successi e alle gioie in rossonero lunghe quasi un decennio. Oggi, Daniele Bonera continua a far parte della rosa del Villarreal, in Spagna. Il suo esordio in A risale al 2000, ma come detto è al Tardini di Parma che il difensore centrale, all'occorrenza terzino, è diventato un calciatore. Tanto da farsi notare dal Milan, club che poi difenderà dal 2006 al 2015. Con i rossoneri Bonera ha vinto praticamente tutto ciò che si poteva vincere, arrivando anche nel giro della Nazionale con Trapattoni prima e Lippi poi. Dopo l'esperienza al Milan, di cui Bonera divenne col tempo uno dei capitani morali, optò per il cambio di vita volando in Spagna, nel rinato Villarreal post retrocessione. Al Madrigal, oggi Estadio de la Ceramica, non è mai stato un titolare, complice anche alcuni fastidiosi infortuni fin dall'inizio dell'esperienza, ma il suo contributo alla causa del Submarino Amarillo lo ha dato eccome. In carriera, sempre col Milan, Bonera ha vinto un Campionato, una Supercoppa Italiana, una Champions League, una Supercoppa UEFA e una Coppa del Mondo per club, oltre all'Europeo con l'Under 21 nel 2004. Oggi Bonera compie 38 anni.
Sono nati oggi anche Stefano Rebonato, Giulio Falcone, Claudio Bellucci, Alex Calderoni, Jean Francois Gillet, Marco Reus e Simone Scuffet.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Nato Oggi...

Primo piano

Lo strano caso di Dries. In scadenza e sempre più al centro del progetto Chi la dura, la vince. Dries Mertens questa sera contro il Liverpool ha corso a vuoto per 80 minuti. Ha svariato su tutto il fronte offensivo per non dare punti di riferimento alla retroguardia avversaria producendo - quasi fino alla fine - scarsi risultati. Difficile fare la differenza...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510