HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
"Messi venga in Italia". CR7 lancia la sfida, credete sia possibile?
  E' solo una provocazione, Messi chiuderà al Barcellona
  In caso di addio, andrà da Guardiola
  Perché non 'con' CR7? La Juve dovrebbe pensarci
  Superato il FFP, può essere il regalo di Elliott al Milan
  Suning può provarci: Messi all'Inter contro CR7 alla Juve
  Messi come Diego. Perché non chiudere al Napoli?
  Andrà al PSG se lasceranno Mbappé o Neymar

La Giovane Italia
Nato Oggi...

Edinson Cavani, macchina da gol del PSG nonostante Ibra e Neymar

14.02.2018 05:00 di Simone Bernabei  Twitter:    articolo letto 12928 volte
© foto di Panoramic/Insidefoto/Image Sport

All'inizio della carriera era chiamato El Botija, poi l'esperienza e i gol soprattutto lo hanno trasformato nel Matador. Edinson Cavani ha iniziato la carriera nelle giovanili del Danubio, in Uruguay, ma dopo un anno in prima squadra fu immediatamente notato dagli scout del Palermo. In rosanero Cavani arrivò da ragazzino, ma già il primo gol italiano contro la Fiorentina parlava di un predestinato. Nel 2010 fu acquistato dal Napoli per una cifra di 17 milioni che all'epoca sembrava esagerata, ma i fatti alla fine diedero ragione ad Aurelio De Laurentiis. Solo 3 stagioni dopo, infatti, fu ceduto al PSG per 64 milioni di euro. Nel mezzo, una crescita quasi impensabile e lo sviluppo del ruolo di prima punta, posizione non naturale per lui. Il resto è storia recente, col Matador sbarcato all'ombra della Tour Eiffel e soprattutto a quella di Zlatan Ibrahimovic, il titolare del posto da centravanti nella capitale francese. Almeno per i 4 anni di convivenza, visto che due estati fa lo svedese è emigrato in Inghilterra e Cavani è subito diventato il nuovo re di Parigi. Almeno per l'anno successivo alla partenza di Ibra, con Cavani autore a fine anno di 49 reti in 50 presenze complessive. Quest'estate la faraonica campagna acquisti di Nasser Al-Khelaifi e gli arrivi di Mbappé e soprattutto Neymar gli hanno nuovamente tolto il ruolo di attore protagonista, ma l'ex Napoli si è rimboccato le maniche, ha litigato con la colonia brasiliana capitanata proprio da Neymar ma ha comunque continuato a segnare. In stagione sono 28 i centri su 33 apparizioni. In carriera ha vinto un campionato uruguayano, una Coppa Italia, 4 Coppe di Lega francese, 3 campionati francesi, 5 Supercoppe francesi, 3 Coppe di Francia e una Copa America col suo Uruguay.
Oggi Cavani compie 31 anni.
Sono nati oggi anche Matteo Brighi, Angel Di Maria, Christian Eriksen e Breel-Donald Embolo.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Roma, Florenzi: "In questo momento gira tutto storto" L'esterno della Roma Alessandro Florenzi dopo la sconfitta contro il Viktoria Plzen ha parlato ai microfoni della tv ufficiale giallorossa analizzando il periodo: "In questo momento sembra girare tutto storto, è sotto gli occhi di tutti che stiamo facendo risultati non all'altezza...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
-->