HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Serie A 2017/18: chi è stato il migliore?
  Ciro Immobile
  Mauro Icardi
  Kalidou Koulibaly
  Milan Skriniar
  Allan
  Bryan Cristante
  Sergej Milinkovic-Savic
  Douglas Costa
  Alisson
  Paulo Dybala

Nato Oggi...

Enzo Francescoli, il Principe che ha fatto innamorare la Sardegna

12.11.2017 05:00 di Simone Bernabei  Twitter:    articolo letto 12130 volte

Nel 2004 fu inserito dalla FIFA e da Pelé nella lista dei 125 più grandi giocatori viventi. Solo questo, basterebbe per descrivere la straordinaria carriera di Enzo Francescoli, El Principe per tutti i suoi tifosi. Dopo il debutto nel Montevideo Wanderers, nell'82 passò al River Plate, club col quale segnerà per sempre la storia del calcio argentino, divenendo capocannoniere del torneo alla prima stagione. In Italia non rimase per molto tempo, 'appena' 4 anni, ma i tifosi del Cagliari continuano a ricordarlo come uno dei più grandi ad aver vestito la maglia isolana. Quindi, una stagione al Torino prima di far ritorno al suo River Plate. El Flaco o El Principe (da cui deriva anche il soprannome di Diego Milito vista la straordinaria somiglianza fra i due), anche Zidane omaggiò il suo talento chiamando il figlio Enzo. Il suo palmares, ovviamente, è ricchissimo: 5 campionati argentini, uno francese con l'OM, una Libertadores e una Supercoppa Sudamericana. Ma molte soddisfazioni sono arrivate anche con la Celeste, la sua Nazionale, che guidò alla vittoria di ben tre edizioni della Copa America. Oggi El Principe Francescoli compie 56 anni.

Sono nati oggi anche Ibrahim Ba, Alessandro Birindelli, Dario Simic, Sergio Floccari, Francesco Magnanelli, Ignazio Abate, Nicola Rigoni, Roberto Inglese e Nasser Al-Khelaifi.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Europa

Primo piano

Il folle sogno di De Laurentiis non basta: serve un mercato da sogno. Quello che la Juve sta preparando oltre Emre Can. Caos Milan: i big che rischiano l'inevitabile addio. Inter: i 40 milioni, i rinforzi, le frecciate di Spalletti Immaginare Carlo Ancelotti come nuovo allenatore del Napoli era opera di profonda fantasia. Perché l'italiano aveva ammesso di sognare la Roma, come piazza dell'eventuale ritorno in Serie A, senza mai nasconderlo e celarlo. Andrea Agnelli, oltretutto, aveva preso contatti con l'ex...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy