HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Cristiano Ronaldo alla Juve: ora chi andrà via?
  Gonzalo Higuain
  Miralem Pjanic
  Daniele Rugani
  Paulo Dybala
  Alex Sandro
  Più di un big
  Nessuno

Nato Oggi...

Fabio Capello, una carriera di trionfi sia da giocatore che da tecnico

18.06.2018 05:00 di Simone Bernabei  Twitter:    articolo letto 7809 volte

Fabio Capello, calciatore di successo prima e tecnico capace di vincere tutto poi. Una carriera sul terreno di gioco nata alla SPAL, nel 1962, poi il passaggio alla Roma, dove in tre stagioni è sceso in campo 84 volte mettendo a segno 18 reti. Successivamente il passaggio alla Juventus e in bianconero ha vissuto la sua parentesi più positiva da calciatore. 240 presenze e 41 reti, con la vittoria di tre Scudetti, che si aggiungono a quello vinto poi con la maglia del Milan e alle due edizioni della Coppa Italia con giallorossi e rossoneri. Con la maglia della Nazionale ha invece giocato 32 partite siglando 8 gol: storico quello contro l'Inghilterra a Wembley che valse la prima vittoria italiana nel celebre stadio. Terminata la carriera da giocatore ha intrapreso quella da allenatore sedendo sulle panchine di Milan, Real Madrid, Roma, Juventus, Inghilterra, Russia e Jiangsu Suning, vincendo cinque Scudetti (quattro al Milan e uno alla Roma più uno revocato), quattro Supercoppe italiane, due Liga, una Champions League e una Supercoppa UEFA. Da poche settimane, contemporaneamente all'addio alla società cinese, Don Fabio ha annunciato l'addio al calcio. Oggi Capello compie 72 anni.

Sono nati oggi anche Vincenzo Montella, Marco Borriello, Antonio Floro Flores e Pierre-Emerick Aubameyang.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Mercato no stop  - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 17 luglio JUVE, NON SOLO CR7. IN ARRIVO GODIN E ZIDANE POTREBBE AFFIANCARE PARATICI. ALEX SANDRO VERSO IL PSG. ALISSON SEMPRE PIU VICINO AL LIVERPOOL MENTRE FLORENZI SEMPRE PIU GIALLOROSSO. HIGUAIN DICE SI AL MILAN, MORATA SECONDA SCELTA. ELLIOT CAMBIERA' DIRIGENZA, FASSONE E MIRABELLI AL PASSO...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy