VERSIONE MOBILE
  HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi vincerà la Champions League 2017/18?
  Real Madrid
  Bayern Monaco
  Roma
  Liverpool

Nato Oggi...

Fabio Quagliarella, attaccante acrobata che ha segnato in tutta Italia

31.01.2018 05:00 di Lorenzo Di Benedetto  Twitter:    articolo letto 14189 volte
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Fabio Quagliarella e una carriera fatta da tanti cambi maglia. L'inizio al Torino, il passaggio alla Florentia Viola, poi Chieti, Udinese, Ascoli, Sampdoria, ancora Udinese, Napoli, Juventus, il ritorno al Torino e quello alla Samp. 547 presenze totali, con 174 reti realizzate, con lo stesso attaccante che dopo l'addio al calcio di Totti è diventato il giocatore in attività ad aver segnato più gol in Serie A. Il 2008/2009 la sua stagione migliore, con la maglia dei friulani nella quale è sceso in campo 48 volte, tra campionato, Coppa Italia e Coppa UEFA, segnando 21 gol, ma quest'anno il blucerchiato ha tutte le intenzioni di migliorarsi essendo a 16 reti e con quasi metà campionato ancora da disputare. Le soddisfazioni più grandi l'attaccante se le è però tolte a Torino, sponda bianconera, vincendo 3 volte lo Scudetto e due Supercoppe italiane. In tutta la sua carriera il campano ha sempre indossato la maglia numero 27 in onore di Niccolò Galli, figlio di Giovanni Galli e suo compagno nelle nazionali giovanili, morto in un incidente stradale nel 2001. Oggi Quagliarella compie 35 anni.

Sono nati oggi anche Traianos Dellas, Simone Tiribocchi, Salvatore Masiello, Francesco Parravicini, Alessandro Rosina, Tullio De Melo, Ruben Botta e Kenneth Zohore.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Europa

Primo piano

Le pagelle di Kostas Manolas: pasticcione, non è il solito perno Deflagra anche lui di fronte alla potenza di fuoco Reds: pasticcione, distratto, spesso anche molle, Kostas Manolas appare lontano parente di quello eroico visto all'Olimpico al cospetto del Barcellona. Non gli si chiede un altro gol qualificazione ma almeno il solito rendimento difensivo,...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.