HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi merita il Pallone d'Oro 2018?
  Sergio Aguero
  Alisson Becker
  Gareth Bale
  Karim Benzema
  Edinson Cavani
  Thibaut Courtois
  Cristiano Ronaldo
  Kevin De Bruyne
  Roberto Firmino
  Diego Godin
  Antoine Griezmann
  Eden Hazard
  N'Golo Kanté
  Isco
  Harry Kane
  Lionel Messi
  Neymar
  Jan Oblak
  Luka Modric
  Paul Pogba
  Sadio Mané
  Hugo Lloris
  Marcelo
  Kylian Mbappé
  Mario Mandzukic
  Ivan Rakitic
  Sergio Ramos
  Mohamed Salah
  Luis Suarez
  Raphael Varane

La Giovane Italia
Nato Oggi...

Filippo Inzaghi, dal Mondiale '06 al Milan. La A col Bologna dopo il Venezia

09.08.2018 05:00 di Simone Bernabei  Twitter:    articolo letto 12238 volte
Filippo Inzaghi, dal Mondiale '06 al Milan. La A col Bologna dopo il Venezia

Filippo Inzaghi, uno degli attaccanti più prolifici e pericolosi degli anni '90 e 2000. Nato calcisticamente nel Piacenza, dopo i prestiti a Leffe e Verona tornò ai biancorossi dove realizzò 15 reti in 37 partite e attirò le attenzioni del Parma che lo prelevò prima di cederlo, dopo una sola stagione, all'Atalanta. In nerazzurro la vera esplosione di Super Pippo con 24 reti in campionato, la vittoria della classifica cannonieri e il record di reti realizzate a squadra diverse, con l'attaccante che segnò a 15 delle 17 avversarie. Nell'estate del 1997 il passaggio alla Juventus per 20 miliardi di lire e in bianconero mise insieme 165 gare e 89 gol in quattro stagioni. La pagine più importanti della sua carriera calcistica, in squadre di club, le ha però scritte con la maglia del Milan, che ha vestito dal 2001 al 2012. I rossoneri lo acquistarono per 70 miliardi di lire e l'attaccante ripagò la fiducia del Diavolo segnando 126 gol in 300 partite. Con la Nazionale italiana Inzaghi ha invece segnato 25 reti in 57 presenze, vincendo anche il Mondiale nel 2006. Il suo palmares è invece composto da: 3 Scudetti, tre Supercoppe italiane, una Coppa Italia, una Coppa Intertoto, due Champions League, due Supercoppe UEFA e un Mondiale per club. Storica la sua doppietta nella finale di Champions del 2007 contro il Liverpool che permise al Milan di vendicare la sconfitta del 2005 sempre contro i Reds. Adesso, dopo la sfortunata esperienza sulla panchina rossonera, ha iniziato a carburare anche come allenatore. L'avventura al Venezia è stata assolutamente positiva, con la promozione dalla Lega Pro alla Serie B di due anni fa ed il salto in A solo sfiorato nell'ultimo campionato cadetto. Al termine della stagione la chiamata del Bologna e la nuova opportunità in Serie A. Oggi Superpippo compie 45 anni.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Real Madrid, ore contate per Lopetegui: i big spingono per Conte La sconfitta con il Levante, la Champions League che incombe, i nomi imponenti dello spogliatoio in svolta. Non è il momento più semplice della carriera di Julen Lopetegui, ed i risultati del Real Madrid ne sono testimonianza eloquente. Non è un mistero che la Casablanca stia valutando...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy