HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Come finirà il derby di Milano?
  Vincerà l'Inter
  Finirà in pari
  Vincerà il Milan

La Giovane Italia
Nato Oggi...

Fredy Guarin, dai trionfi col Porto all'Inter. Fino all'esilio dorato in Cina

30.06.2019 05:00 di Lorenzo Di Benedetto  Twitter:    articolo letto 20256 volte
© foto di Federico De Luca

Dopo alcune ottime stagioni al Porto, Fredy Guarin ha vissuto 4 stagioni fra alti e bassi all'Inter, suo unico club italiano. Nato calcisticamente nell'Envigado, nel 2005 passò al Boca Juniors ma la sua esperienza con gli xeneizes non fu proprio positiva. Nonostante tutto nel 2006 arrivò la chiamata del Saint-Etienne, club francese con cui Guarin giocò per due stagioni. Poi la svolta della carriera grazie al Porto. Con i Dragoes Guarin giocò tre stagioni e mezzo e grazie ad Andre Villas Boas si impose come uno dei migliori centrocampisti d'Europa. Tanto da meritarsi la chiamata dell'Inter. Nella partita d'esordio sostituì Dejan Stankovic ed i tifosi speravano potesse diventarne l'erede, ma la storia calcistica ha poi raccontato altro. Come detto la sua storia nerazzurra fu caratterizzata da molti alti e bassi e da una trattativa molto avanzata ma alla fine sfumata con la Juventus, che avrebbe dovuto girare ai nerazzurri Mirko Vucinic. Poi, nel 2016, l'esilio dorato in Cina con la maglia dello Shanghai Shenhua. Curiosamente Guarin non ha vinto niente in Italia dopo i tanti successi in terra lusitana, dove ha alzato al cielo 2 Campionati, 3 Coppe del Portogallo, 3 Supercoppe di Portogallo e soprattutto una Europa League da assoluto protagonista. Oggi Fredy Guarin compie 33 anni.

Sono nati oggi anche Antonio Chimenti, Adrian Ricchiuti, Nicola Pozzi e Andrea Petagna.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Nato Oggi...

Primo piano

Un talento al giorno, Victor Nelsson: fiducia incondizionata da Solbakken Il biondo centrale Victor Nelsson ha esordito alla grande nell'Europa League 2019/20, ottenendo il successo con il Copenhagen nella sfida contro il Lugano. Trattasi un giovane centrale dal grande fisico (sfiora il metro e novanta) ma capace comunque di mantenere una discreta rapidità...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510