HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Rinnovo Icardi: cosa farà il capitano dell'Inter?
  Resterà all'Inter senza rinnovo
  Rinnoverà il contratto in scadenza nel 2021
  Non rinnoverà e lascerà l'Inter in estate

La Giovane Italia
Nato Oggi...

Giacomo Bulgarelli, l'onorevole Giacomino che ha reso grande Bologna

24.10.2018 05:00 di Simone Bernabei  Twitter:    articolo letto 10693 volte

Capitano, leader in campo e fuori e storica bandiera del Bologna, Giacomo Bulgarelli ha legato il suo nome alla maglia rossoblù e ancora oggi è uno dei nomi più rispettati della storia del club. Dall'esordio nel '59 all'ultima partita del '75, Bulgarelli ha indossato la maglia del Bologna per 392 volte rinunciando a diverse proposte da squadre ben più blasonate, soprattutto quella del Milan. Con i felsinei ha vinto uno scudetto e due Coppa Italia, ricevendo il soprannome da parte dei tifosi di 'Onorevole Giacomino'. Dopo il ritiro si cimentò nella carriera di dirigente sportivo prima e in quella di opinionista televisivo poi, con una curiosa parentesi da telecronista dei videogiochi FIFA assieme a Massimo Caputi. Per capire meglio il legame di Bulgarelli col Bologna e con Bologna, basti ricordare il ritiro della maglia numero 8 da parte del club e la cerimonia che cambiò nome alla vecchia curva Costa in Curva Giacomo Bulgarelli, appunto. Il 12 febbraio 2009, giorno della sua morte, fu proclamato a Bologna il lutto cittadino. Oggi sono passati 78 anni dalla nascita di Giacomo Bulgarelli.

Sono nati oggi anche Wayne Rooney, Ilkay Gundogan, Anthony Vanden Borre, Vincent Candela, Fabio Petruzzi, Luca Campedelli, Giovanni Bia, e Cesar Aparecido.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Altre Notizie

Primo piano

...con D’Anna “Higuain al Chelsea e Piatek al Milan? Sono due giocatori di altissimo livello. Personalmente avrei preferito tenere Higuain per quello che ha dimostrato. Piatek ha avuto un exploit incredibile ma è ancora da verificare perché al Milan pressioni e obiettivi sono diversi”. Così a TuttoMercatoWeb...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
-->