VERSIONE MOBILE
  HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi vincerà la Champions League 2017/18?
  Real Madrid
  Bayern Monaco
  Roma
  Liverpool

Nato Oggi...

Luigi Maifredi, dalla promozione con il Bologna al fallimento juventino

20.04.2017 05:00 di Simone Bernabei  Twitter:    articolo letto 16031 volte
© foto di Balti Touati/PhotoViews

Luigi Maifredi, conosciuto da tutti come Gigi, tecnico che ha visto il suo apice alla Juventus, senza però riuscire a sfruttare l'occasione. Dopo una breve carriera da calciatore tra il Rovereto e il Portugruaro ha iniziato la sua avventura da allenatore nel Real Brescia, prima di fare il vice al Crotone e spaziare poi tra Lumezzane, Orceana e Ospitaletto. Nel 1987 la chiamata del Bologna, dove rimase fino al 1990. Dopo aver ottenuto la promozione grazie al suo gioco votato all'attacco, nei due anni in Serie A riuscì prima a salvare i rossoblu e successivamente a qualificarsi per la Coppa UEFA. In questo modo convinse Luca Cordero di Montezemolo ad affidargli la guida tecnica della Juventus, nella stagione 1990/91, al posto di Dino Zoff ma iniziò fin da subito con il piede sbagliato, perdendo la Supercoppa Italiana con un clamoroso 5-1 in favore del Napoli. Dopo un buon girone d'andata la sua squadra calò sensibilmente nel ritorno e chiuse al settimo posto in classifica, senza qualificarsi per le coppe europee dopo ventotto anni di presenza continua. Il fallimento juventino aprì la strada al suo declino, e fu successivamente esonerato da Bologna, Genoa, Venezia, Brescia, Pescara, Esperance e Albacete. Oggi Maifredi compie 70 anni e ha chiuso la sua carriera da allenatore nel 2013.
Sono nati oggi anche Tomás Felipe 'El Trinche' Carlovich, Shay Given e Stefan Frei.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Altre Notizie

Primo piano

ESCLUSIVA TMW - Bologna, occhi su Nico Lopez Il Bologna si muove già per la prossima stagione. In attesa di capire chi sarà il nuovo tecnico (era stato sondato Gasperini, ma non è convinto) c’è un’idea per l’attacco. Si tratta di Nico Lopez dell’Internacional, ex Udinese ed Hellas Verona. Lavori in corso, il Bologna ci pensa....
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.