Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Manuel Rui Costa, O Maestro campione di classe ed eleganza

Manuel Rui Costa, O Maestro campione di classe ed eleganzaTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Imago/Image Sport
domenica 29 marzo 2020 00:00Nato Oggi...
di Lorenzo Di Benedetto

Manuel Cesar Rui Costa, uno dei giocatori più eleganti che abbiano calcato i campi di Serie A, capace di inventare magie dal niente. Nato e cresciuto nel Benfica fu la Fiorentina, nell'estate del 1994, a portarlo in Italia e in maglia viola si è fatto amare fin da subito, diventando un vero e proprio idolo della curva Fiesole fino al giorno del suo addio, dolorosissimo, nel 2001. La società viola, sull'orlo del fallimento, fu costretta a cederlo al Milan per la cifra record di 85 miliardi di lire. In rossonero si è tolto le gioie più grandi, ma il suo cuore è rimasto legato indissolubilmente alle prime due maglie della carriera, con lo stesso Benfica che riuscì a riportarlo in Portogallo nel 2006 dove concluse la sua carriera da calciatore. Anche il popolo rossonero è però rimasto legato al numero 10 lusitano, per la sua immensa classe e il suo comportamento sempre esemplare, sia dentro che fuori dal campo. 276 presenze e 50 gol alla Fiorentina, 192 e 11 al Milan e 174 con 30 reti al Benfica: con queste tre società è riuscito a vincere un campionato portoghese, una Coppa di Portogallo, tre Coppe Italia, due Supercoppe Italiane, uno Scudetto, una Champions League e una Supercoppa Europea, oltre ad andare vicinissimo al primo storico trionfo della Nazionale portoghese a un Europeo, perdendo però la finale del 2004, in casa, contro la Grecia. Oggi Rui Costa compie 48 anni e ricopre il ruolo di direttore sportivo del Benfica.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000