HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Serie A 2017/18: chi è stato il migliore?
  Ciro Immobile
  Mauro Icardi
  Kalidou Koulibaly
  Milan Skriniar
  Allan
  Bryan Cristante
  Sergej Milinkovic-Savic
  Douglas Costa
  Alisson
  Paulo Dybala

Nato Oggi...

Miguel Angel Longo, la garra argentina dietro la rinascita del Cagliari

25.03.2017 05:00 di Lorenzo Di Benedetto  Twitter:    articolo letto 16420 volte
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

Argentino di nascita, sardo di adozione. Potrebbe essere sintetizzata così la vita di Miguel Angel Longo, difensore nato a Buenos Aires che ha legato gran parte della sua carriera al Cagliari. Arrivò in Italia dall'Argentina giovanissimo ed entrò subito a far parte delle giovanili della Juventus. Cresciuto nel vivaio bianconero, si affacciò anche in prima squadra, nel '59-'60, salvo poi passare immediatamente al Cagliari. Arrivò in Sardegna ai tempi della Serie C, ma anche grazie alla sua garra gli isolani riuscirono a risalire nella massima categoria. Nel '67, assieme al resto della squadra, volò negli States per prendere parte al campionato americano organizzato dalla United Soccer Association. I sardi, per l'occasione, giocarono con i colori del Chicago Mustangs ed ottennero il terzo posto finale. Nel '69-'70 passò all'Atalanta, dove chiuse la sua onesta carriera. All'età di 62 anni, nel giugno del 2001, ci ha lasciato a causa di una incurabile malattia. Oggi sono passati 78 anni dalla nascita di Miguel Angel Longo.

Sono nati oggi anche Renzo Melani, Marco Landucci, Gennaro Delvecchio, Gianluca Pegolo e Viktor Obinna.

ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Altre Notizie

Primo piano

ESCLUSIVA TMW - Cremonese, cercasi ds: non solo Sogliano, spunta Rinaudo La Cremonese cerca un direttore sportivo per la prossima stagione. Sean Sogliano una delle prime opzioni, ha già lavorato con Mandorlini ed è una pista accreditata. Spunta però un outsider. Si tratta di Leandro Rinaudo, che lascerà il Venezia il 30 giugno. Ci sono stati contatti indiretti....
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy