HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Serie A, le panchine iniziano a scottare: chi subirà il primo esonero?
  Gian Piero Gasperini (Atalanta)
  Sinisa Mihajlovic (Bologna)
  Eugenio Corini (Brescia)
  Rolando Maran (Cagliari)
  Vincenzo Montella (Fiorentina)
  Aurelio Andreazzoli (Genoa)
  Ivan Juric (Hellas Verona)
  Antonio Conte (Inter)
  Maurizio Sarri (Juventus)
  Simone Inzaghi (Lazio)
  Fabio Liverani (Lecce)
  Marco Giampaolo (Milan)
  Carlo Ancelotti (Napoli)
  Roberto D'Aversa (Parma)
  Paulo Fonseca (Roma)
  Eusebio Di Francesco (Sampdoria)
  Roberto De Zerbi (Sassuolo)
  Leonardo Semplici (SPAL)
  Walter Mazzarri (Torino)
  Igor Tudor (Udinese)

La Giovane Italia
Nato Oggi...

Osvaldo Ardiles, campione che rimase incastrato fra Falkland e Malvine

03.08.2019 00:00 di Simone Bernabei  Twitter:    articolo letto 15626 volte
© foto di Federico De Luca

Un centrocampista col numero 2 sulla schiena. Osvaldo Ardiles è stato uno dei giocatori più discussi della controversa storia calcistica argentina. Lui che professionalmente si è affermato in Inghilterra, sua 'terra adottiva' per ammissione del diretto interessato. Nato calcisticamente nell'Instituto, squadra della sua città (Cordoba), prima del decennio in maglia Tottenham giocò anche con Belgrano e Huracan. Quindi PSG, St. George, Blackburn, QPR, Ft. Lauderdale e Swindon Town. Ardiles era un centrocampista centrale dotato di tecnica e visione di gioco, sebbene il fisico non fosse propriamente la sua peculiarità principale. Chi lo conosce, non si nasconde e afferma candidamente che 'non sbagliava mai un passaggio'. Lui stesso, invece, si definiva come incrocio fra creatore di gioco e difensore. Ma il suo nome è rimasto negli annali soprattutto per la vittoria da protagonista del Mondiale del '78, occasione in cui impressionò proprio i dirigenti degli Spurs. Come detto la sua è una storia controversa, visto che finì al centro di uno scontro politico fra il suo paese natale (l'Argentina) e quello adottivo (l'Inghilterra). Il motivo del contendere dei due stati erano le Isole Falkland o Malvine (a seconda degli schieramenti) e Ardiles, argentino che giocava in Inghilterra, finì per essere quasi risucchiato da questa tensione politica sfociata in una guerra che causò migliaia di vittime nell'arcipelago al largo dell'Atlentico meridionale. In carriera, oltre al Mondiale, Ardiles ha vinto due coppe d'Inghilterra, un Charity Shield e una Coppa UEFA e oggi compie 67 anni. Sono nati oggi anche Gary Medel, Corentin Tolisso e Emerson Palmieri.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Nato Oggi...

Primo piano

Serie A, live dai campi - Juve, out CR7. Paquetà, escluse lesioni muscolari Di seguito tutti gli aggiornamenti dalle varie sedi. ATALANTA Squadra subito al lavoro questa mattina al Centro Bortolotti di Zingonia. Nessuna sosta dopo la partita con la Fiorentina, essendoci il turno infrasettimanale di campionato. Nerazzurri divisi in due gruppi: defaticante...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510