HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Totopanchina Juve: chi sarà l'erede di Allegri?
  Simone Inzaghi
  Maurizio Sarri
  Pep Guardiola
  Sinisa Mihajlovic
  Didier Deschamps
  Mauricio Pochettino
  Josè Mourinho
  Antonio Conte

La Giovane Italia
Nato Oggi...

Pierluigi Collina, dal Mondiale 2002 alla FIFA: storia del mondo arbitrale

13.02.2019 10:20 di Lorenzo Di Benedetto  Twitter:    articolo letto 9622 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Il 13 Febbraio 1960 a Bologna nasce Pierluigi Collina, considerato uno degli arbitri più importanti della storia del calcio. La sua carriera in campo è durata dal 1987 al 2005, e nel 1995 è diventato arbitro internazionale. In Serie A ha diretto 240 partite, tra cui tantissime classiche del calcio italiano, dai derby di Milano e Torino alle sfida che valevano tantissimo per i trofei e non solo della nostra Serie A. A livello internazionale tra le tante gare da lui dirette spiccano la finale di Champions League del 1999 tra Manchester United e Bayern Monaco, la finale di Coppa UEFA nel 2004 tra Valencia e Marsiglia e la finale del Mondiale del 2002 fra Germania e Brasile. Dotato di temperamento deciso e carismatico, finita la carriera da arbitro, nel luglio del 2007, diventa designatore arbitrale del campionato italiano, per poi diventare nel 2010 designatore UEFA. Infine del gennaio del 2017 viene nominato presidente della commissione arbitri della Fifa. Oggi Collina compie 59 anni.

Sono nati oggi anche Liam Brady, Rafa Marquez, Luisao, Mamadou Sakho, Kevin Strootman, Eliaquim Mangala e Memphis Depay.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

TMW - Milan, restyling settore giovanile: idea Vergine della Fiorentina Un anno deludente. Spesa eccessiva, risultati poco soddisfacenti che potrebbero anche portare alla retrocessione in Serie B. Il Milan Primavera ha disputato un campionato al di sotto delle aspettative e così la società nella prossima stagione potrebbe cambiare alcuni tasselli. Occhi...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510